Petrilli vuole di più: “Padova e questa squadra meritano una migliore classifica”

Petrilli vuole di più: “Padova e questa squadra meritano una migliore classifica”

Commenta per primo!

Prima di tutto due parole sul contratto in scadenza che sta già mettendo in ansia i tifosi padovani: “La mia volontà è rimanere al Padova, anche se penso di meritarmi qualcosa di più a livello economico. Spero che ci sia la possibilità di ritoccare il contratto”. Il contratto di Petrilli è in scadenza al termine della stagione e la società ha tutta l’intenzione di trattenere uno dei giocatori più brillanti di questa prima parte di stagione come afferma l’esterno biancoscudato al Gazzettino, sul quale sembrano avere messo gli occhi altre società: “So che la società si è sentita con il mio procuratore Giovanni Tateo e stanno discutendo. Lascio fare a loro in questo momento dato che voglio concentrarmi più sul campo, quando sarà il momento mi chiameranno”. Con cinque gol all’attivo in stagione Petrilli è attualmente il migliore realizzatore della squadra al pari di Neto Pereira: “È una soddisfazione perché non è facilissimo essere il cannoniere nel ruolo che ricopro. Con il cambio di modulo sono ora più un centrocampista, e a parte l’ultima doppietta con l’Albinoleffe nelle ultime due partite mi è mancata un pò di lucidità dovendo fare da collante tra difesa e attacco. Di sicuro comunque non voglio fermarmi a quota cinque, dato che i gol servono alla squadra. Spero di dare il mio contributo anche nel nuovo anno: arrivare in doppia cifra sarebbe fantastico, mi accontenterei di segnarne altri due o tre”. Non manca infine un bilancio sul 2015 che sta andando ormai in archivio sia livello personale che per quanto riguarda le fortune di squadra: “Nella prima parte dell’anno abbiamo coronato il sogno di tornare in Lega Pro, quanto alla seconda parte dell’annata sono soddisfatto personalmente, ma come squadra si poteva fare di più. Non mi va di vedere il Padova in questa posizione di classifica, società e piazza si meritano molto di più”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy