Prossima serie C: Padova nel girone B a 18 squadre

Prossima serie C: Padova nel girone B a 18 squadre

La prossima serie C sarà a 56 squadre e solamente una squadra viene ripescata, la Triestina, mentre la richiesta di ammissione del Rende è stata bocciata per una fideiussione ritenuta non idonea. Così ha deciso il Consiglio Federale che ha respinto anche la richiesta di riapertura dei termini dei ripescaggi per permettere la riammissione di alcune società come Vibonese, Forlì, Lumezzane e Potenza che avevano manifestato la volontà di partecipare al prossimo campionato di serie C.

Sparirà l’ipotesi della giornata di riposo nonostante il torneo partirà con 56 squadre all’avvio. I gironi saranno suddivisi in uno da 20 e due da 18, quindi uno da 38 giornate e gli altri due da 34.

Sostituzioni in corso gara: da 3 diventeranno 5, una modifica del tutto sperimentale che verrà provata anche in Serie D. Nel quadro dei nuovi cambi, adesso, ci sarà anche il professionismo: decisiva la volontà del consiglio che ha accettato di provare la nuova formula già dalla prossima stagione. Il tempo previsto per tutte le sostituzioni sarà sempre suddiviso in tre momenti e non cinque.

SERIE C
GIRONE A
2017/2018

ALESSANDRIA
AREZZO
ARZACHENA
CARRARESE
CUNEO
GAVORRANO
GIANA ERMINIO
LIVORNO
LUCCHESE
MONZA
OLBIA
PIACENZA
PISA
PISTOIESE
PONTEDERA
PRATO
PRO PIACENZA
RENATE
ROBUR SIENA
VITERBESE

SERIE C
GIRONE B
2017/2018

ALBINOLEFFE
BASSANO VIRTUS
A.J. FANO
FERALPISALO’
FERMANA
GUBBIO
MESTRE
MODENA
PADOVA
PORDENONE
RAVENNA
REGGIANA
SAMBENEDETTESE
SANTARCANGELO
SUDTIROL
TERAMO
TRIESTINA
VICENZA

SERIE C
GIRONE C
2017/2018

AKRAGAS
BISCEGLIE
CASERTANA
CATANIA
CATANZARO
COSENZA
FIDELIS ANDRIA
JUVE STABIA
LECCE
MATERA
MONOPOLI
PAGANESE
RACING CLUB LATINA
REGGINA
SICULA LEONZIO
SIRACUSA
TRAPANI
VIRTUS FRANCAVILLA

Il Presidente Bonetto rassicura i tifosi: “Purtroppo – ha dichiarato il Presidente – per il secondo anno consecutivo ci troviamo ad affrontare in corsa una situazione che si è creata a meno di un mese dall’inizio del campionato e che non è dipesa da noi. Ringraziamo tutti coloro che si sono abbonati finora, stiamo già studiando un modo per compensare il fatto che abbiano pagato per 19 gare invece che per 17 e contiamo di comunicare tutte le modalità già la prossima settimana.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy