Reazioni post-derby. De Poli: “Hanno deciso gli episodi. Male nel primo tempo, meglio la ripresa”

Reazioni post-derby. De Poli: “Hanno deciso gli episodi. Male nel primo tempo, meglio la ripresa”

Commenta per primo!

La sconfitta contro il Cittadella, la prima dell’era Pillon, brucia ancora tra i biancoscudati e il direttore sportivo De Poli ne da la conferma al Gazzettino: “Siamo stati competitivi, come spesso accade la gara è stata decisa da due- tre episodi. Dispiace per i ragazzi che ce l’hanno messa tutta e a fine gara erano abbacchiati perché ci tenevano a fare bene”. Oltre che sul piano morale poi il direttore prova a rileggere la gara dal punto di vista tecnico: “Nel primo tempo eravamo troppo nervosi e preoccupati e stavamo bassi. Nella ripresa invece siamo entrati in campo in maniera diversa e abbiamo giocato di più tanto che nel nostro momento migliore il Cittadella è rimasto in dieci. Purtroppo però c’è stato lo scivolone di Diniz e mentre il tecnico stava facendo scaldare Fabiano abbiamo preso gol”. De Poli non cerca scuse e non prende ad alibi la direzione arbitrale: “Alla fine credo che le cose nel bene e nel male si compensino, anche se certe decisioni della terna arbitrale non mi sono piaciute”. Poi sposa la linea della società su tecnico e ricetta per uscire da questa situazione: “Devono alzarsi di più difensori e centrocampisti per creare i presupposti alla finalizzazione, che non compete solo agli attaccanti. Comunque siamo competitivi e ci sarà tempo per incontrarci con il tecnico per parlare del contratto, al momento non c’è fretta”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy