SALA STAMPA Fermana-Padova, Bonetto e Bisoli: “A un passo dal paradiso, c’è ancora un po’ da soffrire”

SALA STAMPA Fermana-Padova, Bonetto e Bisoli: “A un passo dal paradiso, c’è ancora un po’ da soffrire”

di Redazione PadovaSport.TV

Le dichiarazioni al termine di Fermana-Padova del presidente Roberto Bonetto, di mister Bisoli e dei giocatori Capello e Mandorlini:

Bonetto R: “Purtroppo è andata così, eravamo quasi in paradiso e poi siamo ritornati con i piedi per terra. Alla squadra non si può dire nulla, abbiamo fatto gol e preso due pali. Mi dispiace per i tifosi che sono venuti numerosi e che torneranno a casa un po’ delusi. Quando la festa? Mi interessa solo festeggiare a questo punto, non importa dove e con chi, anche da solo. La Reggiana? Non credo che l’Albinoleffe faccia una passeggiata con loro”.

Bisoli: “Il calcio è fatto di episodi, evidentemente questo campionato va sofferto fino alla fine. Ho visto però una grande squadra, che ha schiacchiato la Fermana. Dopo il loro gol c’è stata una reazione, ci stava un rigore per noi. Abbiamo perso un’inseguitrice la Samb, ora vediamo domani la Reggiana. Sono rammaricato per non aver festeggiato stasera ma sono tranquillo. L’importante è tagliare il traguardo, mi dà fiducia la tranquillità con cui hanno giocato oggi. Soffriamo ancora un po’.

Capello: “Abbiamo fatto una grande partita, forse con un uomo più potevamo chiuderla meglio, hanno avuto questa palla inattiva e l’hanno sfruttata. Ci sono stati episodi dubbi e episodi a sfavore, vedi i due pali. Non c’è nulla di male in questo pareggio, vediamo domani la Reggiana cosa fa e in caso chiuderemo il campionato nelle prossime due partite”.

Mandorlini: “Per le azioni fatte meritavamo noi, abbiamo preso gol sull’unica palla inattiva. Se facciamo queste prestazioni arriverà la vittoria. Nel primo tempo abbiamo fatto una partita discreta senza rischiare, nel secondo tempo ci siamo abbassati un po’ troppo. Il traguardo troppo vicino? Forse un po’ di emozione ci ha frenato”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy