Sala stampa Lumezzane-Padova, Brevi: “Abbiamo concesso poco e creato tanto, senza però concretizzare le occasioni”

Sala stampa Lumezzane-Padova, Brevi: “Abbiamo concesso poco e creato tanto, senza però concretizzare le occasioni”

Commenta per primo!

Queste le dichiarazioni rilasciate nel postpartita dai protagonisti di Lumezzane-Padova

 

Brevi: “Mentre ad Ancona ero deluso perché eravamo in vantaggio e avevamo in mano la partita, oggi invece non ci sono stati grossi errori da parte nostra, se non quelli relative alle occasioni fallite. Ai ragazzi posso dire poco, perché abbiamo concesso poco e creato tanto. La squadra è stata attenta, cattiva e concentrata. Oltretutto, a memoria non ricordo altre formazioni capaci di produrre quanto noi, specialmente contro squadre che fanno della fase difensiva il loro punto di forza. La nostra supremazia oggi è stata netta. Non vedo analogie con le prime partite del campionato, quando faticavamo contro le piccole. Ripeto: oggi non ho tante argomentazioni per spiegare questa mancata vittoria. Posso dire solo che non abbiamo concretizzato le palle gol avute e che questa è la seconda gara esterna consecutiva che avremmo potuto portare a casa. La squadra comunque è in costante crescita, e la fase topica del campionato non è ancora arrivata”.

Altinier: “C’è rammarico. Oggi la palla non voleva proprio entrare, nonostante i nostri tentativi. Peccato, perché volevamo vincere a tutti i costi. La prestazione comunque c’è stata. Ora guardiamo avanti, perché è inutile ripensare a questa partita. Nella prima fase di gara abbiamo un po’ sofferto, ma alla lunga siamo riusciti a uscire come desideravamo. E’ indubbio però che con le squadre di medio-bassa classifica ci sia da migliorare. A me comunque non piace trovare alibi. Se abbiamo questi punti vuol dire che li meritiamo. E da qui partiamo per cercare di fare meglio nel girone di ritorno”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy