Sambenedettese, prove di campionato per Palladini: “Voglio rivedere cattiveria agonistica”. E dal mercato pronto un gran colpo

Sambenedettese, prove di campionato per Palladini: “Voglio rivedere cattiveria agonistica”. E dal mercato pronto un gran colpo

Al “Riviera delle Palme”, lo stadio che ospiterà il debutto in campionato del Padova, arriva domani la Viterbese. Sarà l’avversario di Coppa Italia di Lega Pro della Sambendettese guidata da Ottavio Palladini. L’allenatore marchigiano ha parlato in questi termini alla vigilia della sfida: “Domani voglio rivedere la cattiveria agonistica che la squadra ha messo in campo contro la Salernitana e che è mancata a Gubbio. Dobbiamo crescere, anche se pure nel match di domenica (contro gli umbri ndr) avremmo potuto ottenere di più, visto che abbiamo avuto chance importanti e regalato due gol agli avversari. Dobbiamo commettere meno errori possibili”. Il modulo, invece, dovrebbe essere ancora il 3-5-2. “Lavoriamo sul 3-5-2, ma anche sul 4-3-3 o 3-4-3: in questo momento, però, il 3-5-2 è il sistema di gioco più adatto ai calciatori che ho a disposizione. La squadra, però, non è completa…”. Per la prima di campionato potrebbe arrivare dal mercato l’attaccante brasiliano Jefferson, in uscita dal Latina: “Jefferson non lo conosco bene – ha detto Palladini in conferenza stampa – quindi non posso parlare delle sue caratteristiche. Una cosa è certa: voglio giocatori affamati, pronti a rimettersi in discussione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy