Spezia-Padova, possibile ritiro anticipato. Out Cherubin e Trevisan

Spezia-Padova, possibile ritiro anticipato. Out Cherubin e Trevisan

di Redazione PadovaSport.TV

Il Padova potrebbe partire per la Spezia già giovedì per prepararsi alla gara con un miniritiro. Lo staff tecnico ha intenzione di effettuare in Liguria le ultime due sedute prima della sfida di sabato (ore 18) e per questo sta riorganizzando in fretta e furia la trasferta. Oggi dovrebbe arrivare l’ufficialità della decisione, ma se all’ultimo la società non dovesse riuscire ad allestire il ritiro, Pulzetti e compagni si allenerebbero a porte chiuse al centro Geremia o allo stadio Appiani. Dopo meno di mezz’ora di colloquio con la dirigenza, la squadra è scesa in campo alla Guizza, scrutata da Edoardo Bonetto e dal direttore generale Giorgio Zamuner. Quest’ultimo ha continuato a professare ottimismo. «Mi sono incontrato in mattinata con la società ma la posizione dell’allenatore non è mai stata in discussione», ha ribadito Zamuner, «ci siamo visti come facciamo spesso e dobbiamo solo cercare di far sentire la nostra vicinanza alla squadra. La proprietà ci tiene molto e vuole supportare per quanto può giocatori e allenatore. Dobbiamo essere ottimisti, nulla è perso e continuiamo a cercare quel filotto di vittorie che ci possa avvicinare all’obiettivo. Non possiamo essere felici, ma dobbiamo continuare ad avere fiducia, non ha senso mollare ora. Sperando che gli episodi possano iniziare a girare per il verso giusto anche per noi». Il ritiro, se dovesse essere confermato, non sarà una scelta punitiva, ma un modo anche per ammorbidire una trasferta scomoda. «Non solo», conclude Zamuner, «stare insieme un giorno in più può solo farci bene».
Sono meno gravi del previsto gli infortuni occorsi a Trevor Trevisan e Nicolò Cherubin. Ma entrambi non ci saranno sabato prossimo contro lo Spezia. Trevisan, stringendo i denti, potrebbe anche riuscire a recuperare, ma l’impressione è che non si voglia forzare per non rischiare ricadute. Il difensore si è procurato una piccola distorsione al ginocchio destro e in questa settimana si allenerà a parte per recuperare al meglio. Cherubin, invece, ha rimediato uno stiramento alla coscia, salterà sicuramente la trasferta ligure e cercherà di tornare a disposizione per la sfida successi- va contro il Perugia anche se sarà più probabile rivederlo in campo dopo la ssta. Bisoli, quindi, dovrà rimodellare completamente la difesa e non è escluso che decida di optare per un ritorno alla retroguardia a quattro. A centrocampo, invece, mancherà ancora Broh e continua ad essere in dubbio Nico Pulzetti, che sta convivendo con un’infiammazione agli adduttori. Ieri si sono allenati a parte Morganella e Mbakogu ma entrambi non sembrano essere in dubbio per sabato. (Da Il Mattino)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy