FINALE Spezia-Padova 0-2 (16′ pt, 11′ st Bonazzoli). Squadra cinica e determinata, arriva ossigeno alla classifica

FINALE Spezia-Padova 0-2 (16′ pt, 11′ st Bonazzoli). Squadra cinica e determinata, arriva ossigeno alla classifica

di Redazione PadovaSport.TV

In diretta dallo stadio “Alberto Picco” di La Spezia a partire dalle ore 17.45 (fischio d’inizio ore 18) la gara Spezia-Padova, gara valevole per la ventottesima giornata del campionato di Serie B

SPEZIA (4-3-3) Lamanna; De Col, Terzi, Ligi, Augello; Bartolomei, Ricci, Mora (36′ st De Francesco); Vignali, Okereke, Pierini. A disposizione: Manfredini, Barone, Brero, Erlic, Crivello, Maggiore, Figoli, D’Eramo, Morachioli, Galabinov. All. Marino

PADOVA (4-3-3) Minelli; Morganella, Andelkovic, Ravanelli, Ceccaroni; Lollo (26′ st Cappelletti), Calvano, Mazzocco (7′ st Madonna); Bonazzoli (36′ st Cocco), Mbakogu, Baraye. A disposizione: Favaro, Merelli, Capelli, Longhi, Serena, Capello, Clemenza, Cocco, Marcandella. All. Bisoli

Arbitro: Alessandro Prontera di Bologna (assistenti Robilotta-Mokhtar). Ammoniti: Ricci, Ligi, Bonazzoli, Madonna, Cocco

Note Ammonito Ricci. Paganti: 1303+162 ospiti. Incasso 9100 €

 

Secondo tempo

48′ – Triplice fischio! Successo di fondamentale importanza, il Padova passa a quota 23 sorpassando il Carpi che oggi riposa. Grande prestazione per i biancoscudati che danno un forte segnale di ripresa

45′ – Tre minuti di recupero

42′ – Mbakogu per Madonna, cross deviato in angolo da Augello.

35′ – Mbakogu! Che occasione! L’attaccante nigeriano si divora il tris a tu per tu con Lamanna!

31′ – Destro di Bartolomei, vola Minelli!!!

29′ – Brivido per il Padova! Colpo di testa di Pierini da ottima posizione, palla di pochissimo a lato!

25′ – Okereke salta Calvano con un paio di dribbling e prova la conclusione,  palla fuori.

20′ – Ci prova Mora, palla deviata da Okereke che alza il pallone oltre la traversa. Rinvio dal fondo per il Padova

16′ – Okereke prova a concludere al volo, palla abbondantemente a lato.

11′ – GOOOOOL DEL PADOVA!!! Ha segnato Bonazzoli!  Azione fulminea di Mbakogu che si allarga sulla sinistra, serve Baraye che avanza e serve al centro Bonazzoli. L’attaccante appoggia in rete per la doppietta personale! Gol firmato dal tridente biancoscudato, 2-0 a La Spezia!

7′ – Entra Madonna! Ritorna in campo l’esterno dopo il lungo infortunio, debutto in campionato per Madonna. Esce Mazzocco.

1′- Ripartiti!

….

47′ – Termina qui il primo tempo dopo due minuti di recupero. Padova autore di un buon primo tempo che chiude avanti grazie al gran gol di Bonazzoli. Padroni di casa che hanno provato a fare la partita ma biancoscudati che non si sono chiusi troppo indietro e anzi in ripartenza hanno dimostrato di poter essere pericolosi. 

46′ – Giallo per Ricci in ritardo su Lollo

45′ – Due minuti di recupero

43′ – Buon lavoro di Baraye che mette in mezzo un pallone teso e pericoloso sul quale non arrivano per la deviazione però nè Mbakogu nè Mazzocco

42′ – Spezia che preme. Cross del solito Augello che termina dalle parti di Bartolomei sul secondo palo, bravo Baraye in recupero a salvare in corner

40′ – Lollo recupera un buon pallone e calcia dai 30 metri: palla alta

38′ – Cross di De Col addomesticato da Vignali che prova a alzarsi la palla per una rovesciata che Minelli deve deviare per togliere da sotto la traversa

37′ – Padova che prova a colpire in ripartenza. Ottimo lavoro di Mbakogu che serve il taglio di Bonazzoli, bravo Augello a completare la diagonale e contrastare il tentativo di tiro dell’attaccante biancoscudato

34′ – Sul contropiede Bonazzoli prova il sinistro ma calcia a lato

33′ – Ancora Spezia vicinissimo al pareggio. Cross di uno scatenato Augello smanacciato da Minelli, palla che termina a Bartolomei che calcia ma trova il n.1 biancoscudato che coraggioso in uscita gli devia la conclusione poi salvata nei pressi della linea di testa da Ravanelli

31′ – Spezia pericoloso. Cross potente dalla linea di fondo di Augello, Minelli tocca ma rischia di far finire la palla nella propria porta. Il portiere biancoscudato è bravo però a recuperare e bloccare prima che la palla possa superare la linea di porta

29′ – Punizione dai 25 metri battuta da Baraye che si infrange sulla barriera

20′ – Prova a rispondere lo Spezia. Cross di Augello sul quale Pierini si avventa in girata ma mette alto sulla traversa

16′ – Padova in vantaggio!!! Gol pazzesco di Bonazzoli! Galoppata dell’attaccante biancoscudato che prende palla nella sua metà campo, punta la difesa ospite e dai 25 metri calcia di sinistro sotto l’incrocio superando Lamanna proteso in tuffo! 0-1!

14′ – Prima conclusione in porta della gara. Pierini ribalta l’azione per Bartolomei che aggancia e calcia al volo: respinta di pugno di Minelli

11′ – Cross di De Col sul quale l’intervento di Ravanelli non è preciso, esce Minelli a risolvere la situazione e far suo il pallone

3′- Subito in avanti i padroni di casa. Augello si destreggia bene sulla sinistra e serve Pierini il cui tiro da appena dentro l’area è deviato in corner da Morganella

1′- Partiti

Primo tempo

Nello Spezia Marino recupera Okereke rimasto a lungo in dubbio nei giorni precedenti la gara. Al suo fianco nel tridente i giovani Pierini e Vignali, partirà dalla panchina Galabinov.

Bisoli a sorpresa inserisce Mazzocco nel centrocampo a tre con Calvano e Lollo. Rientra Ravanelli centrale di difesa, Ceccaroni dirottato sulla sinistra con Longhi in panchina. Davanti Baraye a supporto di Mbakogu e Bonazzoli. Capitano sarà Andelkovic.

Tra poco in campo Spezia e Padova per la ventottesima giornata del campionato di Serie B. Biancoscudati alla disperata ricerca di punti in chiave salvezza contro una squadra che in casa è tra le migliori per rendimento interno della Serie B.

Prepartita

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy