Tegola De Cenco, attacco sempre più striminzito. In attesa di Neto…

Tegola De Cenco, attacco sempre più striminzito. In attesa di Neto…

Compleanno amaro per il brasiliano, oggi 28enne: stagione finita

La nuova “tegola” sul capo di Brevi e della squadra è caduta nel corso dell’allenamento pomeridiano di ieri, nel ritiro di Pieve di Soligo, quando De Cenco in un contrasto ha rimediato un brutto colpo al piede, urlando per il dolore e venendo subito trasportato all’ospedale di Conegliano. Dopo gli accertamenti del caso, compresa una radiografia, l’amaro responso: il perone è rotto. De Cenco oggi compie 28 anni, e il destino si è accanito contro di lui privandolo della chance di disputare gli spareggi post campionato, per tentare di salire in Serie B, oltre al fatto di dover saltare l’ultima gara della stagione regolare, il match di domani, alle ore 14.30, contro il Lumezzaneall’Euganeo. L’attacco, dunque, si riduce ai soli Altinier e Alfageme, più il giovane Cisco, in attesa del ritorno di Neto. La speranza è che Brevi possa riaverlo per il turno preliminare dei playoff, maprima bisognerà attendere l’esito del consulto a cui il brasiliano si è sottoposto ieri. (Da Il Mattino)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy