Vigilia Venezia-Padova, Tentardini determinato: “Ci teniamo a proseguire il percorso. Ho voglia di dimostrare il mio valore”

Vigilia Venezia-Padova, Tentardini determinato: “Ci teniamo a proseguire il percorso. Ho voglia di dimostrare il mio valore”

Intervenuto ai microfoni di PadovaSport.tv, il giovane esterno sinistro del Padova Alberto Tentardini ha fatto il punto della situazione in casa biancoscudata. In primo piano, l’imminente ritorno della semifinale di Coppa Italia Lega Pro contro il Venezia.
“Ci teniamo molto a proseguire il nostro cammino nella competizione”, ha dichiarato. “Questo anche perché chi la vince evita il primo turno dei playoff. E’ un torneo che dà la possibilità a chi gioca meno di dimostrare il proprio valore, e com’è normale che sia spero anche io di poterlo fare domani pomeriggio. D’altra parte, avere la possibilità di disputare un derby di semifinale con il passaggio del turno ancora in bilico non capita certo tutti i giorni. Sarà una partita dura, perché il Venezia dispone di seconde linee di pari livello rispetto ai titolari, ma noi non siamo da meno: se siamo arrivati fino a qui è perché anche il Padova ha un’ottima rosa, composta da tanti giocatori di valore. Il mio gol sfiorato all’andata? Eh sì, purtroppo la palla è uscita di poco! Sarebbe stato un bel gol, tra l’altro siglato col destro, che proprio non è il mio piede. Spero di rifarmi domani!”
Perdura però ancora l’amarezza per il pareggio di Reggio Emilia. Riguardo ai due episodi contestati, l’ex Como afferma: “In tempo reale sembrava che entrambi i rigori ci fossero. Sul primo, le immagini mostrano bene come Mandorlini non abbia colpito la palla con il braccio, bensì solo col viso. Tuttavia quello era un episodio difficile da valutare correttamente. Il secondo invece era netto, perché il salto scomposto del giocatore avversario ha impedito alla palla di raggiungere la porta. Quando abbiamo visto che l’arbitro aveva cambiato idea ci siamo alzati tutti dalla panchina per protestare! Rimane il rammarico perché la nostra era stata una buona prestazione, e purtroppo questo pareggio ci penalizza non poco in termini di classifica”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy