Tre giorni di meritato riposo: il Padova (per adesso) guarda tutti dall’alto

Tre giorni di meritato riposo: il Padova (per adesso) guarda tutti dall’alto

Commenta per primo!

Tre giorni di meritato riposo per i biancoscudati, che dopo la battaglia di ieri all’Euganeo contro il Bassano, riprenderanno gli allenamenti martedì (in attesa di schiarite sulla prossima trasferta a Modena).
Il derby con i giallorossi, squadra ostica che ha ben impressionato, rilancia di forza le ambizioni della truppa di Bisoli, dopo il deludente k.o. a Teramo. Il Padova può contare oggi su un Pulzetti in stato di grazia (davvero spettacolari le sue accelerazioni, così come l’assist per Capello in occasione del rigore), sulla confidenza con il gol di Capello, sulla solidità difensiva. Ma Bisoli può gioire anche per la ritrovata fluidità sugli esterni e sulla forma smagliante dei suoi (quanta sostanza in particolare a centrocampo…). Volare in vetta per rimanerci a lungo, questo l’obiettivo del Padova, che deve imparare a giocare con la concretezza di ieri anche lontano dai propri tifosi. In ogni caso, a prescindere dai risultati delle altre (la Samb comunque riposa e il Pordenone non è detto che abbia vita facile con il Mestre), un ottimo balzo in avanti in classifica.

Padova-Bassano, la cronaca
Padova-Bassano, le pagelle
Padova-Bassano, la sala stampa

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy