Triestina-Padova, Gliozzi: “Siamo vicini al traguardo, per me sarebbe il primo successo in carriera”

Triestina-Padova, Gliozzi: “Siamo vicini al traguardo, per me sarebbe il primo successo in carriera”

di Redazione PadovaSport.TV

Verso Triestina-Padova, parla Gliozzi, intervistato da Il Gazzettino. «Non ho mai giocato a Trieste, ci stiamo preparando nel migliore dei modi sapendo che ci attende una gara tosta con un avversario che ha bisogno dei tre punti in chiave play off – ha detto l’attaccante biancoscudato, che contro il Pordenone si è sbloccato dopo ben 11 mesi di digiuno – Noi però vogliamo aggiungere un altro tassello al nostro obiettivo, e siamo consapevoli delle nostre potenzialità: se giochiamo come sappiamo, non ce ne è per nessuno. Io in campo dal primo minuto? Il tecnico ci dirà la formazione solo prima della partita. Che giochi o meno non è un problema, anche perché c’è spazio per tutti». Si avvicina il traguardo che porta dritto in serie B, sarebbe il suo primo trionfo in carriera. «Vincere il campionato a Padova avrebbe un sapore diverso, considerato che è un successo che manca da molto tempo. È un’emozione unica e ci siamo vicini. Stiamo dando il centouno per cento in allenamento e in partita perché sappiamo quanto è importante per la città e per la nostra carriera. Se vinciamo, resterà nel cuore di tutti noi per sempre». E con il salto di categoria è anche previsto che lei rimarrà un altro anno. «Esatto, nel contratto c’è l’opzione che rimanga al Padova in caso di promozione in B. In questi mesi mi sono trovato bene, e affrontare la categoria superiore con questa maglia sarebbe bellissimo».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy