Venezia-Padova, le probabili formazioni. Favalli quasi sicuramente ci sarà

Venezia-Padova, le probabili formazioni. Favalli quasi sicuramente ci sarà

Commenta per primo!

Venezia-Padova, ecco le probabili formazioni. Per quanto riguarda i biancoscudati, si va verso una conferma dell’undici che ha sbancato il “Tardini”. Favalli ha recuperato e anche ieri si è allenato con il gruppo, sebbene Brevi lo tenga ancora in dubbio, ma quasi certamente ci sarà. In attacco spazio a Alfageme-Altinier, con Neto pronto a subentrare. Inzaghi invece deve fare a meno del suo bomber, Geijo, messo fuori gioco dall’infortunio inguinale rimediato nei primi minuti della partita di due sabati fa a Salò. Recupera invece l’ex biancoscudato Simone Bentivoglio, che aveva saltato la partita contro la Feralpi e il succesivo match di Coppa Italia contro la Reggiana, frenato dall’influenza di stagione. Il tecnico non rischia nemmeno Galli, in ripresa, ma non ancora a posto, come del resto Gianni Fabiano, ormai prossimo al rientro. Le scelte da centrocampo in su verranno fatte in base al modulo che ha deciso di adottare Inzaghi: Fabris e Bentivoglio, che dovrebbe spuntarla su Acquadro, accanto a Pederzoli, in una mediana a tre, mentre avanti Ferrari punta centrale, Moreo e Marsura a sbizzarrirsi sulle fasce oppure Tortori al posto di uno dei due esterni.

VENEZIA (4-3-3): Facchin; Baldanzeddu, Modolo, Domizzi, Garofalo; Bentivoglio, Pederzoli, Fabris; Moreo, Ferrari, Marsura. A disposizione: Vicario, Cernuto, Pellicanò, Luciani, Soligo, Edera, Sambo, Strechie, Stulac, Tortori. All. Inzaghi

PADOVA (3-5-2): Bindi; Cappelletti, Emerson, Russo; Madonna, Mazzocco, Mandorlini, Dettori, Favalli; Altinier, Alfageme. A disposizione: Favaro, Sbraga, Tentardini, Monteleone, Boniotti, Filipe, Gaiola, De Risio, Neto Pereira, Marcandella, Germinale. All. Brevi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy