Verso Bassano-Padova, Pillon tentato a cambiare: provato il 4-3-3

Verso Bassano-Padova, Pillon tentato a cambiare: provato il 4-3-3

Commenta per primo!

Ultimo allenamento pomeridiano prima della rifinitura di domattina per il Padova in vista della trasferta di sabato pomeriggio che vedrà i biancoscudati ospiti del Bassano con fischio d’inizio al “Mercante” previsto alle 14.30. Assenti solo gli infortunati di lungo corso Niccolini (infortunatosi proprio nell’andata con i giallorossi), Petkovic e Corti. Mister Pillon è tentato di cambiare le carte in tavola dopo la brutta prestazione in casa contro la Giana e nella seduta odierna ha provato un inedito 4-3-3 che potrebbe essere proposto dall’inizio a Bassano. Scelte obbligate in difesa dove le squalifiche di Fabiano e Favalli non lasciano molta scelta al tecnico biancoscudato che giocherà con Dionisi a destra, Diniz e Sbraga centrali e Anastasio a sinistra. Le sorprese sono invece da ricercarsi da centrocampo in su; come anticipato De Risio è arruolabile e Pillon ha tutte le intenzioni di mandarlo in campo dal primo minuto assieme a Mazzocco e Bucolo nel terzetto di mediani con il siciliano a fare da schermo davanti alla difesa. In avanti Neto Pereira dovrebbe agire da unica punta centrale con Ilari sulla destra e Petrilli sulla sinistra a supportarlo in fase offensiva. Le scelte di Pillon saranno da verificare domani mattina (ore 10) durante la consueta rifinitura che precede la trasferta in terra vicentina.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy