Verso Lecce-Padova, brutta classifica ma si guarda avanti aspettando il mercato

Verso Lecce-Padova, brutta classifica ma si guarda avanti aspettando il mercato

di Redazione PadovaSport.TV

Il Padova di mister Foscarini cerca la via per uscire dalla crisi con il lavoro: dalla batosta subita in casa il giorno dell’Immacolata contro il Palermo, fino a ieri, non si è più fermato. Confronti con squadra e proprietà, summit di mercato, dieci allenamenti in sei giorni consecutivi. La classifica intanto è sensibilmente peggiorata dopo il turno di riposo: hanno vinto Foggia (3-1 con la Cremonese) e Carpi (3-2 con la Salernitana), hanno pareggiato Cosenza e Livorno. I biancoscudati sono scivolati quindi al penultimo posto, un punto sopra il Livorno fanalino di coda. Si riprenderà domenica 23 dicembre a Lecce, sul campo di una squadra che (sconfitta a Brescia di ieri a parte) si sta davvero ben comportando, è di gran lunga la neopromossa che ha sofferto meno il salto di categoria. E intanto, mentre Foscarini proverà a trovare la quadra in queste ultime partita che mancano al mercato, il dg Zamuner è al lavoro per rinforzare la squadra: si proverà a convincere qualche profilo di alto livello (ne abbiamo parlato qui)  e contemporaneamente si lavorerà al mercato in uscita dove alcuni giocatori che hanno contribuito alla promozione in B lasceranno Padova.

Un tifoso speciale del Lecce soffre a distanza:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy