Vigilia Padova-Cremonese, Mandorlini: “Qualcosa cambierò in formazione. E non ci sarà Montalto”

Vigilia Padova-Cremonese, Mandorlini: “Qualcosa cambierò in formazione. E non ci sarà Montalto”

di Redazione PadovaSport.TV

Alla vigilia della sfida contro il Padova il tecnico della Cremonese Andrea Mandorlini ha parlato della condizione della sua squadra e delle difficoltà della trasferta in terra veneta: “Abbiamo recuperato Carretta e valuterò fino all’ultimo se convocarlo o meno, Piccolo lavora invece ancora a parte, mentre Montalto non sarà a disposizione. Al di là delle situazioni individuali è importante essere pronti ad affrontare tre gare difficili in pochi giorni. Paulinho? È un ragazzo incredibile e molto sensibile, ci teneva a rientrare e avrebbe voluto farlo realizzando un gol. Sabato scorso credo che la gente di Cremona gli abbia dimostrato grande affetto. Siamo molto contenti per questo. – continua Mandorlini come riporta il sito del club – Il percorso di crescita della squadra è legato ai risultati, vincere fa bene in tutti i sensi, poi è chiaro che più si lavora assieme e più si migliora sotto ogni punto di vista. Lo spirito c’è e la vittoria contro lo Spezia è stata basilare per mille aspetti, ma ora bisogna fare attenzione perché gli esami non finiscono mai. Padova? È una squadra abbastanza duttile nel cambiamento, vedremo come si schiererà. Noi siamo un po’ più consolidati, ma con tre partite alle porte valuterò se cambiare qualcosa, insieme allo staff vogliamo gestire bene i carichi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy