Vigilia Pordenone-Padova, Pillon: “Siamo pronti per fare bene. Sbraga? Ha un virus, valuteremo domani”

Vigilia Pordenone-Padova, Pillon: “Siamo pronti per fare bene. Sbraga? Ha un virus, valuteremo domani”

Commenta per primo!

Allenamento di rifinitura mattutino per i biancoscudati che saranno impegnati domani al “Bottecchia” contro i neroverdi di  mister Tedino. Ecco le parole di Pillon alla vigilia dell’importante trasferta di Pordenone di domani: “Domani affrontiamo una buona squadra, specie dal punto di vista offensivo stanno facendo un gran campionato e dovremo stare molto attenti. Sbraga ha un virus influenzale che lo ha colpito nella notte e non so se sarà a disposizione, valuteremo domani mattina, oggi abbiamo preferito lasciarlo a riposo, Diniz invece ha il solito problema alla cartilagine ma non è niente di grave e credo ci sarà. Il Pordenone è una squadra che gioca molto bene al calcio e non a caso sono terzi in classifica e faccio i complimenti a Tedino per quello che ha fatto fin qui. La partita presenterà certamente delle difficoltà per noi ma spero allo stesso tempo di crearne a loro. Il campo non è grandissimo, le squadre saranno molto corte e forse andrà a discapito dello spettacolo ma noi dobbiamo approcciare la gara come nelle ultime due gare e faremo bene. Sono contento della vicinanza dei nostri tifosi, se giochi bene al calcio credo che sia una normale conseguenza vedere più gente allo stadio. Infortuni permettendo voglio dare continuità alla squadra che bene ha fatto nelle ultime partite, vedo comunque che tutta la rosa sta bene dal punto di vista fisico e lo dimostra il fatto che giochiamo più alti e aggressivi e creiamo molte più occasioni da gol. Sono comunque fiducioso perché i giocatori che ho a disposizione mi danno comunque delle garanzie e anche chi sta fuori vedo che lavora bene perché vuole conquistare il posto. Un esempio è Petrilli, in questo momento è fuori dopo aver giocato tanto ma ha le qualità per fare bene e sta lavorando nel modo giusto per riprendersi il posto in squadra. Domani ci attende una grande sfida ma stiamo bene e ci faremo trovare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy