Zamuner-Bisoli, summit al mare. Sarà una difesa esperta, tanti giovani in attacco

Zamuner-Bisoli, summit al mare. Sarà una difesa esperta, tanti giovani in attacco

Giovani e “over”, come distribuirli in rosa. Questo l’oggetto dell’ultimo summit di mercato tra Zamuner e Bisoli, che si è svolto ieri in luogo ameno (in Romagna, a Milano Marittima) e non nei grigi uffici padovani. Via libera agli ingaggi di Chinellato (over) e Capello (under) per l’attacco, stop per adesso a Tortori (sarebbe un posto over, molto prezioso visto il restringimento a 14, che la società vuole valutare bene a chi affidare). Sicuramente il terzino sinistro sarà un esperto, anche questo frena l’operazione per l’attaccante del Venezia. A centrocampo sì a Candido (over), che può fare anche trequartista e seconda punta, mentre rimane incedibile Dettori, su cui il tecnico Bisoli vuole puntare. Ancora sul mercato in entrata: in difesa arriveranno i due centrali Ravanelli (under) e Adorni (over), mentre partirà uno tra Sbraga, Cappelletti e Russo. Tra i giovani ci sarà quasi sicuramente anche Riccardo Serena, figlio di Michele, centrocampista ’96, che ha giocato nell’Abano l’ultima stagione. In attacco, come già detto, sarà data un’opportunità a Marcandella (under). In uscita ci sono sicuramente Alfageme, Berardocco e Petrilli (per il momento).

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy