Zamuner: “Credo che qualcuno stia seguendo i nostri giovani. Vi spiego la situazione contrattuale”

Zamuner: “Credo che qualcuno stia seguendo i nostri giovani. Vi spiego la situazione contrattuale”

di Redazione PadovaSport.TV

I giovani del Padova sono sulla bocca di tutti, anche di altre squadre che hanno iniziato a osservarli. «Bisoli ha detto fin dal primo giorno che c’è spazio per tutti – spiega Giorgio Zamuner, intervistato da Il Mattino – e il suo grande merito è mantenere ciò che dice. Gran parte del merito è suo, poi sta ai ragazzi avere le qualità e i mezzi per sfruttarle. Credo che qualche squadra li stia già seguendo, ma se qualcuno verrà alla nostra porta il Padova risponderà che sono giocatori suoi, e che se arriverà il salto di categoria avrà ancora più voglia di metterli in mostra». Marcandella ha due anni di contratto, Serena uno solo, a Cisco scatterà un triennale in automatico quando arriverà al quindicesimo gettone stagionale tra campionato e coppa: è già arrivato a otto presenze. Dalla prossima settimana, però, i primi contratti sotto la lente della società saranno quelli dei giocatori più esperti. «Le situazioni più impellenti sono i giocatori in scadenza a giugno: la prossima settimana cominceranno i colloqui con loro, compreso Madonna (infortunato di lunga data, ndr), per parlare dei prolungamenti contrattuali».

L’exploit dei giovani nell’anno dei tagli al vivaio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy