Nichele: “Spero in una chiamata dalla società , altrimenti sarò comunque grato”

Nichele: “Spero in una chiamata dalla società , altrimenti sarò comunque grato”

“Il mio futuro? Spero in una chiamata da parte del Padova, altrimenti sarò comunque grato a chi mi ha fatto vivere questa annata. Il prossimo campionato in Lega Pro del Padova non sarà mai anonimo, ma sarà un campionato di vertice dunque il direttore farà delle scelte di conseguenza”. Sono le parole di Matteo Nichele a PadovaSport.tv: il centrocampista, tra i protagonisti di questa promozione, attende indicazioni: “Il mio procuratore (Leonardo Benelle, ndr) mi ha detto che De Poli doveva valutare il budget a disposizione prima di decidere le eventuali riconferme – continua il centrocampista – ancora non sappiamo quindi se l’intenzione è di confermare Nichele o prendere un centrocampista che ha già fatto ad esempio quattro campionati di B”. Nichele è finito nel mirino del Pordenone, che ha appena ufficializzato l’ex procuratore Zamuner nel ruolo di direttore sportivo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy