Niente ricorso all’Alta Corte, per Carpi-Padova deciderà  il campo

Niente ricorso all’Alta Corte, per Carpi-Padova deciderà  il campo

Dopo qualche riflessione, il Padova non farà ricorso all’Alta corte del Coni per la vicenda blackout nella gara con il Carpi al Braglia. Il verdetto definitivo arriverà quindi martedì dal campo. Niente ricorso al terzo grado di giudizio dato che il presidente Andrea Abodi della Lega, in occasione dell’incontro con le due società andato in scena mercoledì 19 febbraio, si era impegnato con i club a proporre agli organi competenti una modifica delle norme sul tema delle partite interrotte per blackout dell’impianto di illuminazione, al fine di sottrarre la decisione di come procedere alla discrezionalità delle società, come a suo tempo proposto dal presidente biancoscudato Diego Penocchio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy