Novara-Padova, Pea: “Siamo in debito con la fortuna”

Novara-Padova, Pea: “Siamo in debito con la fortuna”

Commenta per primo!

Queste le dichiarazioni di mister Pea alla vigilia di Novara-Padova, riportate dal sito ufficiale: “Giocare sul sintetico è solo una questione di abitudine, ma non credo sia un ostacolo per la partita di domani. Il Novara ha bisogno di far punti, ma anche noi lo abbiamo, hanno giocatori di valore ed una rosa importante, ma cerco di rimanere concentrato solo sui miei giocatori perché la differenza possono farla loro. Partire come a Crotone? Preferisco sempre finire bene che partite bene. I reduci della finale playoff vorranno rifarsi? Ormai è passato, io penso solo al presente e neanche al futuro. Il meteo non condizionerà le mie scelte. Cambierò poco, qualcosa dietro perché bisogna usare il buon senso visto i diffidati. A centrocampo siamo ancora contati quindi le scelte sono quasi obbligate e poi rientrano Zé Eduardo e Cutolo. Davanti se pensiamo alla partita precedente sicuramente qualcosa cambio. Purtroppo abbiamo l’aggiunta di Galli ai lungodegenti infortunati. Piccioni ha un acciacco doloroso ma dall’inizio della prossima settimana dovrebbe rientrare in gruppo. Classifica? Siamo in debito di qualcosina con la fortuna, pensiamo a raccogliere quanti più punti possibili da qui al 30 dicembre, e chissà che poi non diventeremo la sorpresa di fine stagione”. Niccolò Galli si è sottoposto ieri a risonanza magnetica, che ha evidenziato una piccola lesione al retto femorale della coscia sinistra. Per lui, almeno venti giorni di stop. In ripresa Marco Piccioni che sta aumentando i carichi di lavoro e dovrebbe rientrare in gruppo la prossima settimana.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy