Nuovi soci, Poliero seguirà  il vivaio: “L’obiettivo è creare un centro di formazione tecnica d’eccellenza”

Nuovi soci, Poliero seguirà  il vivaio: “L’obiettivo è creare un centro di formazione tecnica d’eccellenza”

Massimo Poliero, uno dei tre nuovi soci del Padova, nel futuro organigramma biancoscudato avrà la responsabilità del vivaio. Come aveva lasciato intendere Roberto Bonetto la settimana scorsa, c’era una carica vacante da assegnare, quella relativa al presidente del settore giovanile. Ebbene Poliero, d’intesa con Bergamin e lo stesso a.d., andrà di fatto a ricoprirla. «Ho quattro splendidi figli e credo moltissimo nei giovani», le sue parole dopo l’accordo. «Il nostro obiettivo è creare un centro di formazione tecnica, motivazionale e umana, di eccellenza per cercare di portare sempre più giovani del vivaio in prima squadra. Le premesse ci sono tutte e Giorgio Molon con lo staff e i vari allenatori stanno già facendo un lavoro egregio. A loro va la gratitudine di tutta la società». Intanto, lunedì sia Bergamin che Bonetto hanno incontrato il direttivo dell’azionariato popolare Magico Padova. Come recita una nota, «i vertici della società biancoscudata hanno espresso nuovamente il proprio apprezzamento per i progetti dell’associazione, quale espressione di una componente importante della tifoseria patavina e manifestazione della “padovanità”». A questo proposito è stato deciso di istituire una commissione di lavoro «che opererà fianco a fianco» della proprietà. Quanto al progetto di azionariato popolare, «alla luce del nuovo assetto societario e delle normative vigenti che regolamentano il mondo delle associazioni, si è convenuto di traslare il progetto stesso. La stretta collaborazione si focalizzerà quindi su obiettivi rivolti e mirati ai tifosi e alla valorizzazione del patrimonio padovano (per esempio, il rilancio del museo biancoscudato)». Ma i tifosi saranno coinvolti di più, sia partecipando ad apposite riunioni societarie che alla prossima campagna abbonamenti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy