Nuovo alterco durante l’allenamento, Mazzoni attacca Pasquato: “Stai zitto e fai qualcosa, se ci riesci”

Nuovo alterco durante l’allenamento, Mazzoni attacca Pasquato: “Stai zitto e fai qualcosa, se ci riesci”

Con la retrocessione ufficiale l’ultima partita di campionato, domani sera, perde ogni contenuto: se da un lato regna l’amarezza, dall’altro esplodono in un colpo solo tutte le contraddizioni di una stagione assurda. A cominciare da uno spogliatoio turbolento, come ammesso da Cristian Pasquato: la saga “Mazzoni contro tutti” si è arricchita di un secondo episodio, e dopo Moretti (la settimana scorsa), ieri è stata la volta proprio dell’attaccante padovano. Tra i due, nel corso dell’allenamento, sono volate parole grosse, con Pasquato che si è “beccato” più volte con il portiere livornese, sino all’invito, da parte di quest’ultimo, a non replicare con tanto di frase sibillina: «Stai zitto e fai qualcosa, se ci riesci». Mazzoni, presa da solo la via degli spogliatoi e continuando ad inveire contro tutto e tutti, si è poi fermato per diversi minuti a parlare con l’a.d. Andrea Valentini, seduto in panchina, mentre i compagni si facevano la doccia. Manco a dirlo, appena sul web ha cominciato a circolare la notizia del battibecco tra i due, i tifosi si sono schierati al fianco dell’estremo difensore, la cui popolarità cresce ogni giorno di più, forse perché si è assunto il ruolo di guida che per tutto l’anno è mancata: un elemento capace di richiamare all’ordine una squadra allo sbando.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy