Padova a valanga sul Carpanedo: 16-0. Sugli scudi Ferretti ed Amirante, ma che traffico in infermeria!

Padova a valanga sul Carpanedo: 16-0. Sugli scudi Ferretti ed Amirante, ma che traffico in infermeria!

Consueta amichevole del giovedì pomeriggio per il Padova contro le formazioni dilettantistiche del territorio. Ad ospitare Cunico e compagni quest’oggi è stato il Carpanedo, compagine di Terza Categoria. Una buona occasione per mister Parlato per testare la gamba dei suoi uomini in vista della trasferta di Mogliano, sul campo dell’Union Pro. Una gara sulla carta alla portata, ma allo stesso tempo delicata, in quanto i biancoscudati sono chiamati a riprendere la propria marcia-promozione dopo il KO patito domenica a Valdagno. 16-0 il risultato finale dell’amichevole (ovviamente in favore del Padova) in una gara in cui schiacciante è stata la supremazia territoriale degli uomini di mister Parlato, sempre attenti a non concedere mai nulla ai modesti avversari di giornata, se eccettuiamo solamente una pericolosa conclusione di Grecea al 40′ prontamente e provvidenzialmente sventata da Sentinelli a pochi passi dalla sguarnita linea di porta. Sugli scudi tra i biancoscudati Amirante e Ferretti, autori rispettivamente di quattro e cinque reti, ma anche Thomassen, a segno in due occasioni. Le altre marcature portano poi la firma di Ilari, Aperi, Mazzocco, Mattin e Petrilli. Dal punto di vista tattico, è stato il 4-2-3-1 il modulo utilizzato per gran parte della partita da mister Parlato, con Amirante ad agire da centravanti nel corso dei primi 45′, sostituito poi all’intervallo dal Rulo Ferretti. Nella seconda metà  della prima frazione, però, è stato provato anche il 4-3-1-2, con Aperi a supportare sulla trequarti il tandem Ilari-Amirante.

Buone notizie dunque dal campo, bilancio in agrodolce, invece, relativamente all’infermeria. Non hanno infatti preso parte all’incontro odierno Niccolini, Degrassi, Zubin, Pittarello, Petkovic e Vanzato. Ma è lo stesso Parlato a fine gara a fare il punto della situazione: “Niccolini (che ha avuto un piccolo incidente domestico con il suo cane rimediando un paio di graffi all’altezza del sopracciglio sinistro n.d.r) oggi è stato tenuto in riposo precauzionale, ma domani tornerà  a pieno regime. Degrassi oggi si è allenato a parte, ha corso e sta recuperando. Domani e dopodomani valuteremo meglio i suoi progressi. Stesso identico discorso anche per Zubin: entro sabato faremo un test atletico ma anche tecnico per vedere se sarà  arruolabile per domenica. Per quanto riguarda Pittarello, invece, ha avvertito dolore alla schiena durante il riscaldamento. Ieri abbiamo lavorato sodo anche a livello muscolare ed oggi ne ha risentito”. E’ invece il ds De Poli a comunicare le condizioni dei portieri: “L’ecografia a cui si è sottoposto Petkovic ha evidenziato che la sua lesione all’adduttore è in via di cicatrizzazione, ma finora non c’è stato un ridimensionamento importante, per cui domenica non sarà  della partita. Speriamo che il suo recupero sia veloce, ma queste situazioni variano da giocatore a giocatore. Tuttavia, credo che tornerà  disponibile tra una settimana. Vanzato invece sta bene, è quasi tutto a posto”. Ad aggiungersi a questa lista di indisponibili, poi, c’è poi il rischio appaia anche il nome di Busetto, che ha abbandonato l’amichevole a seguito di uno scontro di gioco con un avversario lasciando il campo zoppicante. Le sue condizioni verranno meglio valutate nei prossimi giorni.

Prossimo appuntamento con le amichevoli di provincia della Biancoscudati Padova in programma tra sette giorni a Vaccarino, sul campo della Curtarolese, compagine di prima categoria.

Di seguito formazioni del Padova e marcatori del match:

Padova primo tempo (4-2-3-1 e 4-3-1-2): Cicioni; Busetto, Thomassen, Sentinelli, Salvadori; Segato, Mattin; Mazzocco, Aperi, Ilari; Amirante.

Padova secondo tempo (4-2-3-1): Sanabria; Busetto (65′ Denè), Dionisi, Thomassen, Salvadori; Mattin (82′ Eladj), Nichele; Mazzocco (64′ Faggin), Cunico, Petrilli; Ferretti.

Marcatori: 3′, 7′, 17′ 24′ Amirante, 33′ Ilari, 34′ Aperi, 57′ Mazzocco, 60′ Ferretti, 62′ Thomassen, 65′ 68′ Ferretti, 71′ Mattin, 78′, 81′ Ferretti, 84′ Thomassen, 89′ Petrilli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy