Padova-Ascoli, c’è Drame dall’inizio. E Silva suona la carica: “All’Euganeo per giocarcela”

Padova-Ascoli, c’è Drame dall’inizio. E Silva suona la carica: “All’Euganeo per giocarcela”

Commenta per primo!

Queste le parole del tecnico dell’Ascoli Massimo Silva in conferenza stampa, alla vigilia della partita contro il Padova: “Ce la possiamo giocare non soltanto per le assenze che avrà il Padova, ma perché non si parte mai battuti, nemmeno contro squadre forti come il Padova. Loro sono in crescita di risultati e hanno ottimi giocatori”. Silva sulla tattica che verrà utilizzata: “Vogliamo fare una gara aggressiva, pressando molto i loro portatori di palla. Cercheremo di metterli in difficoltà su questo versante. In attacco recuperiamo Soncin, ma andrà in panchina e penso proprio che toccherà a Drame accanto a Feczesin, visto che Zaza è squalificato”. Verrà probabilmente utilizzato il trequartista: “Diciamo di sì, ma con qualche necessario adattamento. Sicuramente Guarna, Peccarisi e Zaza sono il nostro asse portante, spero che l’assenza di Zaza non ci penalizzi troppo, mi auguro che Feczesin con la sua fisicità ci possa dare una mano e magari segnare”. Su Loviso: “Nella seconda parte dello scorso campionato non ha giocato molto. Siamo in molti e non dobbiamo pensare soltanto a un giocatore. Lui ha fatto tanto e magari adesso ha un piccolo calo fisiologico che ci sta all’interno di una stagione come questa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy