Padova-Dro, emergenza infortuni: probabile stop anche per Zubin

Padova-Dro, emergenza infortuni: probabile stop anche per Zubin

È una settimana nera per il Padova dal punto di vista degli infortuni. La dea bendata s’è rivoltata contro Carmine Parlato, che dopo aver perso nei giorni scorsi i vari Mazzocco, Bortot, Cunico e Salvadori, ieri pomeriggio s’è visto privare anche di Emil Zubin. Nuovo intoppo per l’attaccante sloveno, che ieri pomeriggio è uscito anzitempo dalla seduta di allenamento a causa di un fastidio muscolare accusato durante la partitella finale. Precipitatosi a eseguire l’ecografia di rito, con il responso medico è arrivata l’ennesima tegola: semplice contrattura, per fortuna, ma forfait quasi scontato contro il Dro. Una brutta grana per Parlato, che domenica aveva schierato l’ariete sloveno al posto dell’infortunato Cunico. Sabato contro il Dro non ci sarà nessuno dei due, e da oggi si apre la caccia al sostituto. Parlato cercherà almeno di recuperare Michael Salvadori e Davide Mazzocco: il terzino sinistro diventa imprescindibile visto il forfait di Bortot, e potrebbe essere impiegato di nuovo sul versante di destra (con Degrassi sulla mancina) oppure in avanti, con l’impiego di Dionisi in posizione di terzino destro che garantirebbe maggior copertura contro i veloci esterni trentini. Infine oggi il presidente Bergamin sarà ospite di #PadovaNelCuore (Telecittà ore 21)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy