Palermo-Padova, le pagelle

Palermo-Padova, le pagelle

Commenta per primo!

Mazzoni 7: Tiene in partita il Padova fino all’episodio del rigore. Da vedere e rivedere come risponde di piede ad Andelkovic.

Ceccarelli 5: A sorpresa torna titolare. In alcuni frangenti della gara soffre Lazaar, che scende spesso addirittura fino alla linea di fondo per crossare. 

Santacroce 5: L’espulsione, conseguenza del nervosismo crescente, rovina la prestazione. Va detto che nella ripresa evita un gol anticipando “da manuale” Hernandez.

Carini 5,5: E’ suo il tocco di mano nell’episodio del rigore. Anche se Pairetto è fiscalissimo nell’assegnazione del penalty.

Almici 6: Dirottato a sinistra e preferito a Vinicius, non ancora al top, non demerita e anzi contrasta bene Pisano. I problemi sono semmai dalla parte opposta.

La Camera 5,5: E’ l’ex Cittadella a guidare il centrocampo dalla cabina di regia, cala vistosamente nella ripresa fino al cambio con Iori. Fin lì, qualche imprecisione di troppo.

(20′ st Iori) 6: Torna in campo dopo l’infortunio, cerca di tranquillizzare i compagni e mettere al servizio della squadra la propria esperienza. 

Cuffa 6: Prova la conclusione in porta nel primo tempo “rischiando” di sorprendere Sorrentino. Che calo nella ripresa: rallenta vistosamente, come tutta la squadra, e il centrocampo in particolare. 

(25′ st Moretti) 6: Forze fresche in campo nel tentativo di arginare l’offensiva del Palermo. Il rigore, qualche minuto dopo, renderà tutto vano.

Osuji 6: Nel primo tempo si rende protagonista di una bell’azione, sprecando malamente al momento della conclusione. Meglio come centrocampista da “battaglia”.

Pasquato 5,5: Qualche buono scambio, ma è prevedibile palla al piede quando cerca di sfondare centralmente e saltare l’uomo. Gli manca la concentrazione per tutto l’arco dei novanta minuti.

Rocchi 5: Praticamente mai pericoloso, c’è bisogno di qualcosa in più da chi ha il compito di buttarla dentro. Da rivedere l’azione del presunto rigore su di lui nel primo tempo (vistosa spinta da dietro in area).

(41′ st Feczesin) s.v.

Vantaggiato 5,5: Nel primo tempo fa vedere qualcosa di buono, prova spesso la conclusione dalla distanza. Ma è lento e macchinoso palla al piede. Scompare letteralmente nella ripresa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy