Raimondi: “Non tornerò alla Juve Stabia”

Raimondi: “Non tornerò alla Juve Stabia”

Di seguito l’intervista di TuttoB al giovane attaccante del Padova, Andrea Raimondi, nell’ultima stagione in prestito alla Juve Stabia.

Qual è il tuo bilancio dopo la seconda stagione con la Juve Stabia?

“Sono contento, ma sicuramente avrei potuto fare molto meglio”.

Quali ricordi porterai dentro della tua esperienza a Castellammare?

“Il calore della tifoseria e l’affetto delle persone”.

E i tifosi?

“Tra i migliori che abbia incontrato fino ad ora. Sempre pronti a sostenere nel bene e nel male”.

Dovessi descrivere, come allenatore, Piero Braglia?

“Sempre pronto a tenere su il morale della squadra e a spronare. Un tecnico molto esperto”.

Quale dei gol che hai fatto metti in cima sul podio?

“Il più bello sicuramente quello contro il Cosenza in Coppa Italia, ma a livello di importanza ovviamente quello contro la Reggina”.

E il tuo futuro?

“Non mi è ancora stato comunicato niente dal procuratore, vedremo”

Torneresti alla Juve Stabia?

“Mi piacerebbe molto giocare ancora a Castellamare ma non credo di ritornarci per motivi personali”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy