Reggina-Padova, le pagelle

Reggina-Padova, le pagelle

Commenta per primo!

Cano 6: Non è chiamato a compiere alcuna parata degna di nota. Intuisce il rigore ma non ci arriva.

Crespo 6,5: Chiude bene la fascia non concedendo nulla a Barillà. Pecca però di imprecisione in fase di impostazione,

Cesar 6,5: Non concede quasi nulla agli amaranto, confermando la sicurezza ritrovata nelle ultime giornate.

Legati 6,5: Non gli attribuiamo la responsabilità di un rigore sembrato a dir poco generoso. Sempre puntuale e preciso in tutti gli interventi.

Renzetti 6,5: Attento in copertura, la sua spinta è incessante ma non sempre molto lucida.

Bovo 6: Ingaggia un duello fisico con De Rose, che non lo vede cedere di un millimetro ma lo fa uscire stremato.

(dal 37’st Cuffa s.v.)

Jidayi 6: Grande forza fisica davanti alla difesa. Il suo lo fa sempre, non gli si può chiedere di più.

Gallozzi 5,5: Impegno, corsa e sacrificio non mancano mai, ma stavolta pare un po’ confusionario.

(dal 43’st Di Nardo s.v.)

De Paula 5: Dopo l’incoraggiante inizio col Novara sembra essersi perso. Poco movimento avulso dal gioco, paga probabilmente lo scarso utilizzo nei primi 6 mesi della stagione.

(dal 15′ El Shaarawy 6: Non trova il guizzo vincente ma getta in campo la sua vivacità nel finale)

Ardemagni 6: Sgomita e lotta con i difensori reggini ma pare ancora un po’ macchinoso nei movimenti. Peccato per quel gol salvato da Puggioni sulla linea che avrebbe potuto far sbloccare l’ex Cittadella.

Vantaggiato 7: Con 5 gol in 4 partite si incorona miglior goleador del 2011. Troppo generoso nel primo tempo si gioca l’asso in pieno recupero dimostrando che sì, anche il Padova sa segnare a tempo scaduto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy