Sala stampa Padova-ArziChiampo, ambiente unanime: “La prestazione c’è stata. àˆ mancato solo il gol”

Sala stampa Padova-ArziChiampo, ambiente unanime: “La prestazione c’è stata. àˆ mancato solo il gol”

Parlato: “Oggi ci è mancato solamente il gol. La partita l’abbiamo fatta noi sin dall’inizio, ma le loro maniere forti nel primo tempo ci hanno chiuso gli spazi, mentre nella ripresa abbiamo aumentato i ritmi ed avuto tante occasioni, ma purtroppo la palla non è entrata, complice anche la prestazione del portiere avversario, al quale vanno i miei complimenti. Ma ai ragazzi non posso veramente rimproverare nulla, perché oggi avrebbero strameritato il gol. Insomma, la prestazione c’è stata e lo 0-0 finale è solamente dovuto al poco spazio che l’ArziChiampo ci ha concesso ed alla sua concentrazione. D’altra parte abbiamo creato 5-6 palle gol, quindi, ripeto, rammarico solamente per il risultato, non per la prestazione. Oggi i ragazzi sono usciti dal campo morti, un motivo ci sarà. Guardiamo avanti. Il lavoro sulle fasce? L’asse di destra bene, mentre sulla sinistra mi sono spesso sgolato con Salvadori per farlo sovrapporre a Petrilli. Ma c’è sempre stato il timore di una loro ripartenza, per questo nel primo tempo non c’è stata fluidità. Calci d’angolo sterili? Vorrà dire che la prossima volta li eviteremo tirando di più in porta. Ne ho parlato con i ragazzi: quando ci sono così tanti calci d’angolo non bisogna improvvisare. A volte è meglio entrare con meno uomini in area di rigore in modo che non ci sia troppa confusione e troppo intasamento. Cambi in ritardo? Non ritenevo opportuno cambiare nulla perché le palle-gol stavano arrivando. Arbitro? No comment, lascio ogni valutazione a voi giornalisti. Posso solamente dire che l’ArziChiampo ha utilizzato le proprie armi, ha voluto azzannarci ed istigarci. Ma questo fa parte del gioco. Amirante isolato nel primo tempo? Non gli sono arrivati tanti traversoni utili perché c’era grossa densità difensiva da parte loro. Infatti tante volte Savio retrocedeva per prendersi il pallone”.

Bergamin: “Siamo a più otto, è un pareggio indolore. La partita che dovevamo fare l’abbiamo fatta. L’ArziChiampo idem. Purtroppo ci è mancato il gol. Ma l’importante è non aver accusato alcuna flessione. Avremmo solamente necessitato magari di un colpo di “fortuna” , che però non è arrivato. Le occasioni, certo, non sono mancate, ma in area di rigore c’era sempre grande confusione, per cui era dura trovare i varchi giusti”.

Thomassen: “E’ uno 0-0 che non ci accontenta. In settimana analizzeremo ciò che non è andato, cosi magari la prossima volta riusciremo ad ottenere i tre punti. Oggi è stata una di quelle partite in cui l’avversario è venuto qui a chiudersi ed a cercare di colpire solamente in contropiede. Voglia, fame e determinazione però non ci sono mancate. E sono questi gli elementi che contano. La difesa? Ci siamo mossi bene, quello che oggi ci è mancato è stato solamente il gol, ma questo non ci scoraggia per nulla”.

Ilari: “Buona prestazione oggi da parte nostra. Ci è mancato solamente il gol perché la mole di gioco è stata notevole. L’ArziChiampo ha fatto le barricate. E con undici uomini trincerati in difesa è dura passare… Ripartiamo dunque dalla prestazione e teniamo sempre presente che in vetta ci siamo ancora noi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy