Salvatori: “Ringrazio chi mi ha preceduto. E su Granoche e Farias…”

Salvatori: “Ringrazio chi mi ha preceduto. E su Granoche e Farias…”

Fabrizio Salvatori è intervenuto ieri sera a Padova Sport Estate per presentare i due ultimi acquisti: “Granoche è un attaccante d’area, abile di testa, uno che fa reparto da solo. Farìas è un attaccante che può giocare anche sull’esterno, con grandi doti tecniche. Venerdì sera abbiamo avuto il sì del Chievo, ieri la società è stata di parola ed è arrivata la firma”. Quando vedremo il Padova puntare su qualche giovane di proprietà, come ha fatto ad esempio il Pescara con Verratti? “Mi hanno detto che c’è del buon materiale… per adesso abbiamo aggregato alla prima squadra alcuni giovani della primavera, come premio. Ora spetta proprio a questi ragazzi dimostrare di poter far parte in pianta stabile del Padova, dovranno convincere l’allenatore”. Qualche giorno prima Salvatori, vedi intervista riportata qui sotto, aveva ringraziato Rino Foschi, suo predecessore, per aver lasciato pochi giocatori di proprietà: “Qualcuno ci critica perchè abbiamo troppi prestiti? Ora bisogna andare in questa direzione, oggi è un vantaggio non avere tanti giocatori in squadra perchè in questo modo puoi avere subito chi ti interessa senza aspettare di dover prima vendere qualcuno. Vendere poi.. – ride – è una parola grossa, diciamo regalare. Ringrazio chi mi ha preceduto che mi ha lasciato un gruppo molto limitato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy