Soncin: “Dopo Atalanta e Siena c’è il Padova”

Soncin: “Dopo Atalanta e Siena c’è il Padova”

Sarà l’atteso ex della sfida di domenica contro il Grosseto, Andrea Soncin comunque arriverà all’Euganeo senza propositi di vendetta: “Penso che il Padova debba puntare alla promozione diretta – ha detto il “cobra” – avendo tutte le carte in regola per un torneo di vertice. Dopo Siena e Atalanta è la squadra più forte e Calori è un tecnico preparato, con la mentalità giusta per la categoria, oltre che una persona che sa fare gruppo. Domenica? Se segno non esulto, per rispetto ai miei ex compagni e ad una piazza che, nonostante tutto, mi ha voluto bene».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy