UFFICIALE Laczko è del Padova

UFFICIALE Laczko è del Padova

Il Calcio Padova informa che è stato perfezionato il passaggio in biancoscudato del laterale sinistro classe ’86 Zsolt Laczkó, Il giocatore è stato trasferito al Padova dalla Sampdoria con la formula del prestito.

Zsolt Laczkó nasce a Szeged (Seghedino, Ungheria) il 18 dicembre 1986. Nasce calcisticamente dal 1999 nelle giovanili del Ferencvaros, la squadra più titolata d’Ungheria, arrivando nella prima squadra magiara dal 2004 al 2007, ricoprendo anche il ruolo di ala e mettendo a segno 12 reti in 44 partite. Nell’estate 2007 si trasferisce all’Olympiakos nella Superleague greca, dove firma un contratto quadriennale. Nella prima stagione con i Thrilos viene ceduto in prestito al Levadiakos, sempre in Grecia, e successivamente al Leicester City in Championship. In seguito a due provini estivi con il Watford e il Charleroi, decide di tornare in patria, al Vasas. In Borsodi Liga colleziona nel 2008/09 23 presenze, giocando da terzino sinistro, che gli permettono di essere ingaggiato nel 2009 dal Debreceni VSC, riuscendo ad esordire in Champions League (6 gettoni totali) e vincendo a fine stagione Nemzeti Bajnokság I (campionato), Magyar Kupa (coppa nazionale), Magyar Szuper Kupa (supercoppa) e Magyar labdarúgó-ligakupa (coppa di lega). Nel vincente Debrecen di quella stagione, come compagno di squadra in attacco il neoacquisto biancoscudato Robert Feczesin. Nel 2010 gioca nell’Europa League 2010-2011 contro la Sampdoria battendo la squadra italiana 2-0 a Puskás Ferenc Stadion. Le prestazioni contro i blucerchiati lo fanno notare agli osservatori e nel gennaio 2011 viene ingaggiato proprio dalla Sampdoria. Esordisce in Serie A il 20 febbraio 2011 in Fiorentina-Sampdoria 0-0, trovando continuità con l’arrivo in panchina di Alberto Cavani. La Sampdoria retrocede in Serie B al termine della stagione e Laczko viene confermato anche in Serie cadetta. Nel settembre 2012 viene ceduto in prestito al Vicenza in Serie B, lo stesso giorno durante Andorra-Ungheria 0-5, si infortuna gravemente al ginocchio destro, rimanendo il box fino a dicembre.

Con la Nazionale Ungherese, dopo 5 presenze con l’Under 21, fa l’esordio in maglia magiara il 29 maggio 2010 in un’amichevole contro la Germania; ad oggi ha collezionato 21 presenze con la nazionale maggiore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy