Verso Sacilese-Padova: contrattura per Ferretti, Tiboni torna a disposizione

Verso Sacilese-Padova: contrattura per Ferretti, Tiboni torna a disposizione

Commenta per primo!

Un pareggio che lascia il segno. Non bastano l’amarezza di aver fallito il sorpasso sull’Altovicentino e la consapevolezza di aver gettato al vento una grande occasione: dopo l’1-1 con la Clodiense, il Padova è costretto a leccarsi le ferite. Soprattutto fisiche e disciplinari. Dubbi e paure. La partita di martedì sera ha restituito a Carmine Parlato un Ferretti nuovamente in dubbio: dopo un mese di stop forzato per la lesione al flessore della coscia sinistra, stavolta il “Rulo” è stato fermato dallo stesso muscolo della gamba destra. Ieri mattina l’attaccante ha effettuato un’ecografia per verificare la gravità dell’infortunio, che l’ha costretto a lasciare il campo dopo mezz’ora, e le notizie giunte dai medici sono state incoraggianti. Ferretti ha subìto solo una contrattura, simile a quella che nel corso della rifinitura di lunedì aveva messo fuori gioco Petrilli: entrambi ieri e oggi si limiteranno a svolgere lavoro di scarico, ma già da domani proveranno a riprendere la marcia in campo, sperando di recuperare in extremis per la sfida-verità con la Sacilese, attualmente quinta forza del campionato. Domenica dovrebbe esserci anche Tiboni, rientrato dalla clinica di Empoli pienamente guarito e pronto a rimettersi a disposizione dell’allenatore. Chi non ci sarà, invece, è capitan Cunico, che, così come Nichele, dovrà scontare un turno di squalifica dopo aver rimediato la quarta ammonizione stagionale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy