Caro Mbakogu, gioca come sai fare ed entrerai nel cuore di tutta Padova

Jerry Mbakogu e il ritorno a Padova. Era inevitabile una qualche reazione da parte della frangia più calda del tifo, nonostante siano passati circa sei anni da quell’esultanza (vedi video qui sopra). Parlare di razzismo è da isterici, qui c’è solo un piccolo sgarbo del passato mai digerito dagli ultras, che hanno memoria lunga e, da questo punto di vista, gli va riconosciuta coerenza. A sostegno di Mbakogu, va anche detto che all’epoca aveva 20 anni, poca dimestichezza con la lingua italiana, incalzato da un giornalista stabiese spiegò di non voler tornare a Padova per dedicarsi anima e corpo alla nuova squadra. La maglia tolta dopo il gol può sembrare un gesto eccessivo dal punto di vista dei suoi ex tifosi, ma andrebbe contestualizzato e ridimensionato. Mbakogu ha grandi numeri, se sta bene fisicamente ed è supportato da squadra e ambiente, può davvero farci divertire. Non dimentchiamo che c’è chi ha fatto molto peggio al Padova in passato, basti pensare ai giocatori legati al calcioscommesse…
Forza Jerry, nessun preguidizio su di te, gioca solo come sai fare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy