Iori si commuove dopo il discorso, Venturato lo abbraccia

Tempo di discorsi e di ringraziamenti in casa Cittadella. Con un momento particolarmente emozionante: quando ieri al ristorante “Ai Gelsi” di Rosà, per la cena di fine stagione, il microfono è passato a Manuel Iori, dopo pochi minuti il capitano, visibilmente commosso, si è dovuto interrompere. Un’impasse superata dal coro dei compagni (“C’è solo un capitano”) e dall’abbraccio di mister Venturato. Guarda il video.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy