Pallanuoto

Antenore Plebiscito Padova, presentata la squadra: si parte sabato a Bogliasco

Antenore Plebiscito Padova, presentata la squadra: si parte sabato a Bogliasco

Al Centro Sportivo Plebiscito svelata la nuova rosa, la squadra allenata da Posterivo debutterà in Liguria

Giacomo Stecca

Si è presentata ufficialmente alla stampa oggi, giovedì 21 ottobre 2021 presso il Centro Sportivo del Plebiscito, la rosa 2021/2022 dell’Antenore Plebiscito Padova.

“Abbiamo cambiato il luogo della presentazione, qui al Plebiscito invece che a Palazzo Moroni, anche per scaramanzia, visto che negli ultime stagioni non ha portato bene - ha detto Diego Bonavina, assessore allo sport - Siamo soddisfatti, come Amministrazione Comunale, di poter dare un aiuto concreto al settore sportivo padovano e di poter stare al fianco di una squadra che così tanto rappresenta la Città di Padova a livello nazionale ed internazionale”.

Padova nel 2023 sarà ufficialmente la “Città Europea dello Sport”, e questo importante riconoscimento istituzionale darà possibilità di un aiuto concreto a tutte le realtà dello sport sul territorio “dopo un difficile periodo storico, si apre la possibilità per il Comune di Padova di poter sostenere ulteriormente Società che, come il Plebiscito Padova, hanno fatto di tutto per poter continuare a proporre attività sportiva nonostante le difficoltà, economiche e gestionali, che stanno affrontando in questo momento”. A chiudere, un augurio a tutta la squadra, che l’anno scorso si è avvicinata al quinto scudetto, di riuscire in quello che l’anno scorso è stato mancato per un soffio: "Ho seguito tutte le partite - chiude Bonavina - da vero appassionato, e so quanto impegno tutte le atlete e Stefano, per cui nutro profonda stima, mettono in ogni stagione sportiva. Quest’anno auguro alla squadra di raggiungere tutti gli obiettivi che si sono prefissati”.

La parola è passata poi a Dimitri Maria Barbiero, Presidente del Centro Sportivo del Plebiscito: "Ringrazio sia l’Assessore Bonavina che i nostri sponsor Antenore Energia, main sponsor, Joma e Arena, sponsor tecnici, che si sono avvicinati a noi senza conoscere veramente lo sport della pallanuoto, ma che si sono appassionati, come noi, diventando dei veri e propri tifosi”.

A Lino Barbiero va il primo pensiero del neo-VicePresidente Andrea Barzon, in una nuova veste istituzionale: “Non posso che ringraziare Lino e il Plebiscito Padova per tutto quello che hanno costruito in questi anni, e per tutti gli sforzi fatti per sostenere la pallanuoto anche in una situazione dove sarebbe più semplice mollare. Dopo un doveroso saluto a Ilaria e Martina Savioli, che dopo 20 anni di attività appendono la calottina al chiodo (ma continuano ad allenarsi, seppur con meno costanza, con la squadra), posso senza dubbio dire che la squadra quest’anno si è rinforzata, non siamo secondi a nessuno, gli obiettivi sono sempre gli stessi: dare il massimo e rimanere ai vertici”.

Per il secondo anno consecutivo, Antenore Energia è Main Sponsor della squadra, abbracciando totalmente l’etica sportiva delle atlete e la forte volontà di eccellere in ogni competizione, Joma Sport è ancora sponsor tecnico, ricordando il motto dell’azienda “Sport For All”, che ben si abbina a tutti i sacrifici fatti per poter continuare ad allenarsi e a competere a così alto livello, mentre new entry è lo sponsor tecnico “acquatico”: da quest’anno, le atlete in vasca indosseranno Arena, azienda leader nel settore acqua, con nuovi costumi e accessori brandizzati, dal design accattivante.

Chiude Stefano Posterivo: “Con i nuovi innesti, la squadra si è rinforzata ulteriormente, e ha cambiato leggermente assetto, meno difensiva e con più giocatrici che possono fare bene sottoporta. Laura Barzon è tornata, e ancora ricorda i nostri schemi, Elle Armit ha già giocato con noi per una stagione ed ha una grande esperienza internazionale, per cui nei momenti importanti può fare la differenza, Maria Borisova è l’unica vera novità, e ha già dimostrato importanti qualità nel suo ruolo, poi abbiamo inserito tante giovani. Sicuramente siamo una squadra di spessore, dovremo giocare ogni match con attenzione, perché siamo in 3 o 4 squadre tutte, sulla carta, molto forti. Ma la storia insegna: abbiamo vinto degli scudetti da assolute sfavorite, quindi può succedere di tutto”.

Il campionato prende il via sabato 23 ottobre, con le biancorosse impegnate a Bogliasco, mentre la prima partita in casa si disputerà sabato 30 ottobre alle ore 18.00 (contro Pallanuoto Trieste).

tutte le notizie di