Allarme coronavirus, si ferma anche tutta l’attività dell’Italian Coffee Petrarca: i dettagli

di Redazione PadovaSport.TV

Il Coronavirus ha bloccato anche tutta l’attività dell’Italian Coffee Petrarca. Oltre alla prima squadra, stiamo parlando anche del settore giovanile e della scuola calcio che conta più di 1000 iscritti che svolgono abitualmente attività in quasi 30 palestre tra Padova e Provincia. “Sono state giornate frenetiche – ha affermato il presidente Morlino – Sabato abbiamo giocato la gara di Serie A con la Feldi Eboli anche per rispetto alla compagine campana che era già qui a Padova, ma in uno scenario surreale con pochissime persone in gradinata. Domenica abbiamo sospeso la Festa della Scuola Calcio e tra ieri sera e questa mattina abbiamo dovuto bloccare la macchina della nostra Scuola Calcio,avvertendo tutte le Famiglie coinvolte. Stiamo parlando di 1000 bambini che svolgono attività in tante palestre, tra  Padova e Provincia, con alcuni corsi attivi anche in Provincia di Venezia. Al di là delle disposizioni della Regione Veneto, è stato un gran daffare la  comunicazione con tutte le Amministrazioni Comunali interessate, che ringrazio per la disponibilità”.
Anche la prima squadra si fermerà per precauzione. “Si, lo confermo, siamo fermi anche per gli allenamenti, ovviamente nel rispetto delle disposizioni ma anche perchè tutti i palazzetti sono chiusi e quindi non utilizzabili. Stavamo lavorando per organizzare un ritiro di 3-4 giorni in Trentino Alto Adige, ma questa mattina sono entrati in vigore anche lì dei provvedimenti analoghi quindi non se ne farà niente. Il Mister Giampaolo, che è di Ostia, rimarrà a casa questa settimana e si sta prodigando al telefono per dare un programma di lavoro fisico ai ragazzi, ma anche il nostro centro wellness di riferimento (l’Elan Vital in via Goito) è chiuso” Sarà difficile preparare le prossime gare, in queste condizioni. “Stiamo a vedere, intanto, quando sarà possibile, se sarà possibile, riprendere le gare. Ho dei forti dubbi che il 6 marzo la gara di serie A di Catania possa avere luogo a questo punto. Questa mattina la Divisione Calcio a 5 ce lo ha fatto capire chiaramente. Siamo ovviamente in attesa di un segnale in tal senso a breve”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy