Bernardinello Petrarca, settore giovanile pronto a ripartire: i dettagli

Bernardinello Petrarca, settore giovanile pronto a ripartire: i dettagli

di Redazione PadovaSport.TV

Sta per ripartire la macchina del Bernardinello Petrarca. Dietro alla prima squadra c’è anche un corposissimo movimento giovanile. Oltre alla Scuola Calcio (lo scorso anno più di 1.000 gli iscritti), c’è l’area agonistica del settore giovanile, diretta da Mister Luca Mastrogiovanni. “Sta per partire l’annata sportiva e siamo molto contenti perché ci presentiamo con un settore giovanile potenziato rispetto alle annate precedenti – ha affermato il responsabile dell’area agonistica Luca Mastrogiovanni – Avremo tutte le categorie, dall’Under 19 Nazionale, per passare all’attività regionale con 2 squadre Under 17, 2 squadre Under 15, l’Under 13, l’Under 11 che si dividerà tra Pulcini e Piccoli Amici. Oltre alla sede della Mandria saremo anche a Sant’Angelo di Piove, dove da quest’anno avremo un gruppo di Under 15 e dove giocheranno le gare casalinghe Under 15, Under 13 e Under 11. E’ quindi – ha proseguito Mastrogiovanni – un’annata di crescita con proposte sempre più ricche e complete. Andiamo, con grande soddisfazione, a compimento di un percorso avviato alcune stagioni fa. Ulteriore motivo di gratificazione per tutti noi, impegnati quotidianamente con i ragazzi, è il fatto che porteremo 5 ragazzi dell’Under 19 in prima squadra. Si tratta di Lorenzo Bargellini, Samuele Bezzegato, Alberto Disarò, Giovanni Nicolazzi e Riccardo Superbo. Sarà per loro un impegno importante, ma sono certo che sapranno ritagliarsi uno spazio, anche se la concorrenza in prima squadra è davvero agguerrita. Ovviamente questi ragazzi continueranno a dare il loro contributo anche nell’Under 19”. E ancora: “L’obiettivo è quello di dare solidità e continuità al nostro lavoro. Siamo felici di avere rimesso in linea il settore agonistico che nel 2015 era stato purtroppo azzerato a causa di vicende poco edificanti. Dopo alcune stagioni di grande impegno e lavoro – conclude Mastrogiovanni – siamo riusciti a riallinearci per intero, anche con più squadre di prima ed un gran numero di ragazzi ai nastri di partenza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy