Italian Coffee Petrarca, ecco come si stanno muovendo i club in vista della prossima A1

di Redazione PadovaSport.TV

Mentre la decisione sulla conclusione ufficiale della stagione 2019-2020 tarda ad arrivare, sta prendendo forma la Serie A 2020-2021. La scorsa settimana avevamo ipotizzato la possibilità di una Serie A a 2 gironi. Il discorso non è chiuso, ma le voci danno un paio di formazioni in forse. Si tratta più precisamente del Latina, di cui non si hanno notizie da mesi, e del Rogit di Rossano Calabro, primo in classifica nel Girone C di A2 al momento della sospensione. I calabresi del presidente Converso hanno annunciato proprio ieri la loro intenzione di non iscriversi. Il team calabrese era stato avversario dell’Italian Coffee Petrarca 2 anni fa nella Final Eight di Coppa Italia di Serie B vinta dal Petrarca alla Gozzano. A dire il vero è da un pò che non si sente parlare anche del Colormax Pescara che potrebbe aggregarsi all’Acquaesapone. Insomma, anzichè una massima categoria a 2 gironi, si potrebbe riproporre un Serie A a 16 squadre, come già avvenuto quest’anno.  Le big stanno già facendo mercato: Acquaesapone, Italservice Pesaro, Rieti, Sandro Abate Avellino saranno le formazioni da battere, unitamente al Real San Giuseppe di Napoli che, dopo avere dominato il Girone B di A2, sta allestendo un roster di tutto rispetto.    L’Italian Coffee Petrarca è rimasto sin qui a guardare, ma l’impressione è che con un organico adeguatamente rinnovato, quest’anno i play-off non siano inarrivabili.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy