Italian Coffee Petrarca, il futsalmercato è già partito: tanti movimenti in serie A1

Italian Coffee Petrarca, il futsalmercato è già partito: tanti movimenti in serie A1

di Redazione PadovaSport.TV

Si sta muovendo il futsalmercato per la prossima annata.  Le prima 5 dello scorso anno, più il Real San Giuseppe neopromosso virtualmente, hanno già definito organici di tutto rispetto.  Italservice Pesaro, Acquaesapone e Rieti hanno confermato molto della scorsa stagione (un pò meno a dire il vero l’Acquaesapone, che ha anche cambiato anche il tecnico prendendo Scarpitti dal Signor Prestito CMB).
Il Came Dosson ha annunciato sin qui solo rinnovi, mentre Sandro Abate e Real San Giuseppe hanno movimentato parecchi giocatori. Dietro c’è un pò di stasi, il che pare confermare gli equilibri economici della scorsa stagione. La Feldi Eboli ha avviato un nuovo progetto col tecnico spagnolo Riquer, mentre il precedente allenatore Cipolla dovrebbe fare una nuova esperienza in Francia. La formazione salernitana ha perso autentiche bandiere come il pivot Fornari ed il portiere Laion.  C’è un pò di stallo, almeno dall’esterno, alla Meta Catania e al Signor Prestito CMB. Catania ha confermato il tecnico Samperi, ma ha rinunciato a diversi giocatori di spessore, tra cui Salas, Perez, Batistoni, Cesaroni ed Ernani. Il Signor Prestito ha rinunciato ad alcuni elementi di spessore come Sanchez, Tobe e Linhares e ha perso, la settimana scorsa, il tecnico Scarpitti passato all’Acquaesapone. Molto rinnovate saranno anche Aniene e Todis Lido di Ostia.  Dall’Aniene partono Alemao, Mazoni, Timm, Sanna a Villalva, ma resta Anas, tra i più brillanti della stagione.  Dalla Todis partono Rengifo, Paulinho e Cutrupi. Non ci sono grosse informazioni da Colormax Pescara e Arzignano, mentre il Mantova sembra in una fase di smobilitazione con le partenze dei punti fermi dello scorso anno Bocao, Cabeca, Parrel, Poletto e Dimas. Oltretutto a Mantova il tecnico non sarà più, dopo 5 stagioni, Milella. Pare in entrata Vanni Pedrini, pupillo dello sponsor Marco Calzolari.  Il Genova, che trasferirà la sede della gare casalinghe a Campo Ligure, ha preso Timm, Silon e Titon, rinunciando a Pizzo, Zanella e Luft. E’ da capire se rimarrà anche Caputo. In generale molti giocatori hanno lasciato l’Italia per trasferirsi soprattutto in Spagna, ma anche in Francia. Per l’Italian Coffee Petrarca al momento non ci sono movimenti degni di nota. Sono sotto contratto 4 giocatori: Alba, Cividini, Costa e Vitale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy