Italian Coffee Petrarca, serie A a 16 squadre: ecco chi dovrebbe partecipare

di Redazione PadovaSport.TV

Le notizie si rincorrono e non ci sono ancora certezze per la Serie A Futsal 2020-2021. E di sicuro sul massimo campionato di calcio a 5 i dubbi sono anche stati alimentati dalle dimissioni del Presidente della Divisione Montemurro e dalla sorprendente decisione del Presidente della Lega Dilettanti Sibilia di voler provvedere alle retrocessioni.
Detto questo, tra le prima quattro di A2 la certezza di voler affrontare la Serie A parrebbe averla manifestata solamente il Real San Giuseppe di Napoli. Le altre aventi titolo, ovvero Carrè Chiuppano, Melilli e Real Rogit di Rossano Calabro non dovrebbero esserci. Mentre della Serie A dell’ultima stagione dovrebbe mancare solamente il Lynx Latina. Sembrano, infine, sfumate le possibilità di una fusione tra Acquaesapone e Colormax Pescara. L’organico della Serie A dovrebbe, quindi, confermarsi a 16 squadre. Il Cdm Genova andrà a giocare a Campo Ligure, mentre il Sandro Abate Avellino giocherà anche l’anno prossimo a Cercola, alla periferia di Napoli. Il tecnico del Signor Prestito CMB Scarpitti è passato all’Aquaesapone. Al momento Real Arzignano, Signor Prestito e Todis Lido di Ostia non hanno ancora ufficializzato il nuovo tecnico, mentre proprio ieri il Kaos Mantova ha reso noto che Milella, da 5 anni alla guida della squadra, passerà all’Hellas Verona in Serie B.
Ecco l’organico delle squadre che quasi certamente affronteranno la prossima Serie A:
Acquaesapone
Came Dosson
Cdm Genova
Colormax Pescara
Cybertel Aniene
Feldi Eboli
Kaos Mantova
Italian Coffee Petrarca
Italservice Pesaro
Meta Catania
Real Arzignano
Real Rieti
Real San Giuseppe Napoli
Sandro Abate Avellino
Signor Prestito CMB
Todis Lido di Ostia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy