Italian Coffee Petrarca, si torna a Este durante i lavori di restyling della Gozzano

Italian Coffee Petrarca, si torna a Este durante i lavori di restyling della Gozzano

di Redazione PadovaSport.TV

È raggiante dopo la gara in diretta Rai Sport e dopo aver portato a Este la gara dell’Italian Coffee Petrarca. Stiamo parlando del presidente del Petrarca Calcio a Cinque Paolo Morlino. “A Este abbiamo vinto una sfida – ha detto – quella di portare con successo la gara della prima squadra fuori città. Abbiamo trovato un’Amministrazione interessata, che ringrazio, nelle persone del Sindaco Roberta Gallana e dell’Assessore Sergio Gobbo, ma anche funzionari comunali e gestori dell’impianto hanno fatto il massimo per metterci a nostro agio. E ringrazio anche l’amico Riccardo Piva che ha creato un anno e mezzo fa le condizioni per cominciare a lavorare su questa cosa”. Adesso viene naturale chiedersi dove giocherà le prossime gare casalinghe l’Italian Coffee Petrarca. “L’impianto che abbiamo scelto ormai da anni è la Palestra Gozzano. Ma è sotto gli occhi di tutti che non sempre con il gestore siamo sulla stessa lunghezza d’onda. Negli anni gli episodi in tal senso si contano a ripetizione. Non è facile affrontare il Campionato di Serie A già di per sè, se poi ti ci mettono anche i bastoni tra le ruote…” Si potrebbe rivedere il Petrarca fuori città, quindi, e magari a Este.
“Vediamo, bisogna fare una serie di ragionamenti. Di certo mi ha fatto piacere vedere i nostri sponsor principali in tribuna al PalaEste, Michele Scapuccin della Italian Coffee (sulle maglia con il marchio Espresso Italiano, ndr) che ha l’azienda a  pochi kilometri dal palazzetto di Este, Giovanni Fontolan e Ivano Minante della Steel Service, Luca e Stefano Barzon della Barzon & Dainese (match sponsor di giornata), ndr). E poi mi ha confortato il bel seguito del pubblico di Este”. In televisione i commentatori della Rai hanno più volte rimarcato la questione della scelta di Este ed elogiato il PalaEste. “Sono d’accordo con loro – sorride Morlino – Il PalaEste è una struttura più che esalta la qualità professionale della nostra organizzazione, in più è molto televisiva. Il manto in legno è chiaro ed opaco. Non ci sono luci fastidiose come altrove. Ci sono superfici espositive  in grande quantità. E’ un vero palazzetto che i nostri allestimenti pubblicitari e la presenza di un buon pubblico hanno certamente valorizzato”. La prossima gara casalinga, dopo la pausa della Serie A, il 9 novembre, dove verrà giocata? “Le tabelle ci dicono che l’impianto di giuoco è la Palestra Gozzano, che nelle prossime settimane sarà oggetto di lavori di adeguamento. L’Amministrazione Comunale di Padova ci ha chiesto di allenarci fuori città per 2 settimane durante i lavori, e così faremo. Stiamo cercando un campo proprio in queste ore, la nostra segreteria è in fibrillazione. E’ un bel disagio per noi portare gli allenamenti della  squadra fuori città per intero, ma capisco le esigenze”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy