Italian Coffee Petrarca, un figlio d’arte tra i giovani in rosa

Italian Coffee Petrarca, un figlio d’arte tra i giovani in rosa

di Redazione PadovaSport.TV
italian Coffee Petrarca

L’Italian Coffee Petrarca sta prendendo sempre più forma, per questa prima annata di Serie A.Confermati Alba, Cividini, Costa, Del Pizzo, Lo Buglio e Urio, perfezionati gli inserimenti del poritere. Moretti, dell’offensivo spagnolo ex Luparense Revert Cortes e dei giovani Disarò, Mustafov e Tidu, il mercato bianconero prosegue. Nei prossimi giorni dovrebbero essere ufficializzati gli inserimenti di altri giocatori nel roster del Mister Giampaolo. Intanto, alla corte del tecnico di Ostia ci sarà anche un figlio d’arte. Si tratta di Lorenzo Bargellini, classe 2003, figlio dell’indimenticato portiere e capitano Daniele Bargellini, dell’allora SLC Rinaldi che giocò in Serie A dal 1997 al 2003 guidata dal Presidentissimo Ruggero Pieruz. Bargellini senior, dopo 7 stagioni al Petrarca, giocò anche con Luparense e Belluno.  Lorenzo Bargellini arriva dal calcio a 11: dopo esperienze al Padova Calcio e all’Abano, ed ha deciso di seguire le orme paterne e lanciarsi nel calcio a 5. Già visto all’opera con la maglia del San Carlo Milano al Torneo Città di Padova dei primi di giugno, ha ben impressionato e da dopo ferragosto si dividerà tra la prima squadra con il Mister Giampaolo e l’Under 19, guidata da Luca Mastrogiovanni. A differenza del padre, insuperabile portiere, Lorenzo Bargellini è un giocatore di movimento con qualità tecniche e  di lettura del gioco.  “Lorenzo è un bravissimo ragazzo ed ha qualità davvero interessanti per fare bene nel calcio a 5 – ha commentato il presidente Morlino – Sono certo che allenandosi con i ragazzi della prima squadra di Serie A saprà velocizzare i tempi dell’inserimento nella, per lui, nuova disciplina del calcio a 5. Se lavorerà con costanza sono certo che farà molto bene in questo sport”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy