altri sport

Syn-Bios Petrarca, buona la prima: battuto il Real San Giuseppe, ora semifinali

Syn-Bios Petrarca, buona la prima: battuto il Real San Giuseppe, ora semifinali

Superata la formazione campana, sabato match su Sky

Redazione PadovaSport.TV

Parte nel modo giusto il Syn-Bios Petrarca a Salsomaggiore, nelle finali di Coppa Italia. Vittoria netta nel primo match contro il Real San Giuseppe, con reti di Kaka, Jefferson e Felipe Mello. Sabato giocherà la semifinale alle 18 in diretta Sky. Così al termine Luca Giampaolo, allenatore del Petrarca: "Loro sono stati attendisti, è stato difficile trovare varchi, siamo stati bravi ad avere calma e pazienza. Gara maschia ma corretta: peccato per i cartellini gialli che condizioneranno il prosieguo”.

La cronaca

All’Emilia-Romagna Arena di Salsomaggiore Terme va in scena il primo atto delle final eight di coppa Italia. Si affrontano la capolista del girone d’andata e l’ottava classificata al giro di boa. Il Syn-Bios Petrarca sfida il Real San Giuseppe, per ottenere il pass per la semifinale di sabato, due compagini che si affacciano a questa manifestazione con ambizioni differenti, l’unico precedente stagionale tra i due team, ha visto trionfare gli uomini di Giampaolo di misura in un match ricco di emozioni alla palestra Gozzano. La gara si apre all’insegna dell’equilibrio, alle conclusioni dalla distanza del Petrarca rispondono i campani con due guizzi che rischiano di sbloccare il match, Petrov da due passi, a Fiuza battuto, trova solo il palo esterno ed Ercolessi a 20 secondi dal termine della prima frazione di gioco non scalfisce i petrarchini con un diagonale impreciso, quest’ultima è anche l’unica azione degna di nota degli uomini di mister Tarantino dopo l’inserimento di Salas come portiere di movimento a 2’ e 43” dalla sirena.Primo tempo che si conclude così sul parziale di 0-0.

Nella ripresa il ritmo delle occasioni è decisamente più incalzante, Salas colpisce il palo in apertura di secondo tempo ma a sbloccare la sfida è il Syn-Bios Petrarca grazie al corner di Fellipe Mello che arma il destro di Kakà che con l’aiuto della deviazione di Parrel buca Montefalcone. Gli estremi difensori mantengono invariato il punteggio grazie ad ottimi interventi fino ai minuti finali. Mister Tarantino rischia il tutto per tutto con Ercolessi portiere di movimento e lo stesso numero 2 dei campani colpisce il terzo palo del match pochi minuti più tardi. Sono gli ultimi due minuti di gara a sancire il punteggio finale grazie alla ripartenza di Jefferson che servito da Rafinha può depositare in fondo al sacco il 2-0 petrarchino e meno di 60 secondi più tardi, da distanza siderale capitan Mello trova il definitivo 3-0 per i veneti sfruttando l’assenza del portiere avversario tra i pali. Finisce così il primo quarto di finale della manifestazione, con il Syn-Bios Petrarca che strappa il pass per la semifinale di sabato e attende la vincente di Olimpus Roma-Napoli Futsal.

SYN-BIOS PETRARCA-REAL SAN GIUSEPPE 3-0 (0-0 p.t.)

SYN-BIOS PETRARCA: Fiuza, Rafinha, Kakà, V. Mello, Jefferson, U. De Luca, F. De Luca, F. Mello, Marchese, Parrel, Juchno, Guga, Bastini, Alves. All. Giampaolo

REAL SAN GIUSEPPE: Montefalcone, Ercolessi, Joselito, Duarte, Salas, Imparato, Crema, Patias, Petrov, Bocca, Napolitano, Micheletto, Bellobuono, Lepre. All. Tarantino

MARCATORI: 6'07'' s.t. Parrel (P), 18'04'' Jefferson (P), 19'07'' V. Mello (P)

AMMONITI: V. Mello (P), F. Mello (P), Salas (RSG), Crema (RSG), Ercolessi (RSG)

ARBITRI: Simone Micciulla (Roma 2), Alex Iannuzzi (Roma 1), Fabiano Maragno (Bologna) CRONO: Daniele Intoppa (Roma 2)

 L'esultanza dei giocatori del Petrarca