calcio a 5

Syn-Bios Petrarca, pari a Napoli: fiato sul collo del Pesaro

Syn-Bios Petrarca, pari a Napoli: fiato sul collo del Pesaro

La squadra di Giampaolo impatta 4-4 al Palacercola e chiude il girone di andata al primo posto. Reti di Kaka, Fellipe Mello, Jefferson e Rafinha

Redazione PadovaSport.TV

L’ultima giornata di regular season della Serie A New Energy si è giocata su un doppio tavolo: da una parte la classifica di campionato, dall’altra la classificazione alla Final Eight, in programma dal 24 al 27 marzo all’Emilia-Romagna Arena di Salsomaggiore Terme, dove ci saranno sette squadre: le teste di serie Syn-Bios Petrarca e Italservice Pesaro, Olimpus Roma e CMB Matera, in compagnia di Napoli, Pescara e Ciampino Anni Nuovi.

PER L’OTTAVA QUALIFICATA bisognerà aspettare l’1 marzo, la data di riprogrammazione di Came-Sandro Abate Avellino (e Feldi Eboli-L84): con un risultato positivo a Dosson, saranno i Lupi ad accedere alla Coppa Italia, in caso di sconfitta andrà un’altra campana: il Real San Giuseppe.

UNA GIORNATA comunque che ha visto assottigliarsi il distacco dalla capolista Petrarca e il Pesaro. I patavini di Giampaolo soffrono e strappano un pari (4-4) con quel Napol autentica mina vagante in coppa (dove non sarà testa di serie), così i campioni d’Italia si riportano sotto, a -4 grazie anche al successo casalingo (3-2) col San Giuseppe.

NAPOLI FUTSAL-SYN-BIOS PETRARCA 4-4 (2-2 p.t.)

NAPOLI FUTSAL: Ganho, F. Perugino, Bruno Coelho, Fernandinho, Fortino, Pagliaro, Grasso, Hozjan, De Simone, Amirante, Turmena, A. Perugino, Lo Conte, Capiretti. All. Basile

SYN-BIOS PETRARCA: Fiuza, Rafinha, Kakà, V. Mello, Jefferson, Romano, Celotto, Collatuzzo, F. Mello, Marchese, Parrel, Guga, Bastini, Alves. All. Giampaolo

MARCATORI: 4'01'' p.t. Grasso (N), 9'35'' Kakà (P), 11'16'' Fortino (N), 13'34'' F. Mello (P), 11'29'' s.t. aut. F. Mello (N), 13'51'' Fernandinho (N), 16'05'' Jefferson (P), 17'32'' Rafinha (P)

AMMONITI: Guga (P), Jefferson (P), Marchese (P), Bruno Coelho (N)

ESPULSI: al 7'38'' del s.t. Guga (P) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Giovanni Zannola (Ostia Lido), Lorenzo Di Guilmi (Vasto) CRONO: Giovanni Beneduce (Nola)

tutte le notizie di