calcio a 5

Syn-Bios Petrarca sconfitto a Nocera 3-2, padovani terzi

Syn-Bios Petrarca sconfitto a Nocera 3-2, padovani terzi

Non basta la doppietta di Rafinha, padovani terzi in classifica

Redazione PadovaSport.TV

Il Syn-Bios Petrarca, con molte assenze, esce sconfitto nel sabato prepasquale da Nocera Inferiore contro il Real San Giuseppe. Due reti di Rafinha non sono bastate, i campani passano 3-2 e la squadra di Giampaolo perde l'opportunità di tornare seconda in classifica.

Il turno è quindi completamente appannaggio dell’Italservice Pesaro, che regola il Futsal Pescara nella venticinquesima giornata di regular season e vede le sue principali avversarie per il primato di regular season, cadere. Dopo il Napoli Futsal, che nel galeotto derby con il Sandro Abate Avellino arresta la longeva imbattibilità di 17 incontri, perdono anche i padovani: la squadra di Tarantino non rischia mai, passa a condurre con un autogol di Kakà e nella ripresa allunga col Cholo Salas e Petrov. Inutile per i patavini di Giampaolo la doppietta di Rafinha, finisce 3-2: un risultato che porta il San Giuseppe a due punti dai playoff (e sempre a +5 sui playout) e il Syn-Bios Petrarca Padova a sei dalla vetta, con il fiato sul collo dell’Olimpus Roma.

REAL SAN GIUSEPPE-SYN-BIOS PETRARCA 3-2 (1-0 p.t.)

REAL SAN GIUSEPPE: Bellobuono, Ercolessi, Joselito, Crema, Patias, Imparato, Duarte, Petrov, Bocca, Napolitano, Micheletto, Salas, Montefalcone, Lepre. All. Tarantino

SYN-BIOS PETRARCA: Fiuza, Rafinha, Parrel, Kakà, Jefferson, U. De Luca, F. De Luca, Grossi, Catelli, Marchese, Juchno, Guga, Bastini, Alves. All. Giampaolo

MARCATORI: 3'55'' p.t. aut. Kakà (RSG), 4'09'' s.t. Salas (RSG), 9'35'' Petrov (RSG), 10'55'' Rafinha (P), 19'24'' Rafinha (P)

AMMONITI: Jefferson (P)

ARBITRI: Daniele Intoppa (Roma 2), Alex Iannuzzi (Roma 1) CRONO: Giovanni Beneduce (Nola)