Serafini (ds Arzignano): “Proveremo a mettere in difficoltà il Padova. Che forte Baraye…”

Serafini (ds Arzignano): “Proveremo a mettere in difficoltà il Padova. Che forte Baraye…”

di Redazione PadovaSport.TV

Tra gli artefici del miracolo Arzignano, avversario di domenica del Padova, c’è sicuramente il giovane ds Mattia Serafini (abile a scoprire non solo giocatori ma anche allenatori, vedi Italiano e Di Donato lanciati negli anni scorsi): “Con la promozione abbiamo coronato al meglio un percorso di tre anni con me ds (quattro in tutto, ma inizialmente spalla dell’allora direttore Consolaro, ndr), è stata una gratificazione del collettivo e personale – ha detto, ai nostri microfoni – Sono fiducioso anche per questa prima stagione in C, abbiamo un mister competente, una rosa giovane con ampi margini di miglioramento. Sorpreso dall’addio in estate di Di Donato? Aveva vedute diverse delle nostre sul mercato, gli auguro comunque il meglio perché se lo merita. Colombo ha deciso di intraprendere con noi un percorso avvincente e molto affascinante. Si è messo in discussione venendo da noi, era abituato ad altre piazze, sta dimostrando grande spirito di adattamento”. Sul match dell’Euganeo: “Il Padova è una grandissima squadra, ha giocatori forti e fisicità importante, cercheremo di metterli in difficoltà con le nostre armi, sarà una partita tosta e difficile, gli daremo del filo da torcere e non partiremo battuti. Un giocatore che mi è piaciuto molto fin qui tra i biancoscudati è Baraye, il quinto di sinistra, davvero molto forte”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy