Padova, dietro Oughourlian il vuoto: nessun imprenditore locale è interessato a investire nel club

A fine mese Joseph Oughourlian aumenterà il proprio impegno economico nel Calcio Padova, probabilmente prima di quanto avesse lui stesso previsto. Il club biancoscudato sarà sempre meno padovano, con la probabile definitiva uscita di scena di Roberto Bonetto a fine 2020 e dei due soci minori Destro e Salot (che detengono entrambi il 5 %). La storia è sempre la stessa, simile a molte latitudini: il calcio costa troppo, è “affare” solo per chi detiene grossi capitali. Anche in C. Le regine di questa categoria hanno grandi imprenditori alle spalle (la famiglia Berlusconi, Renzo Rosso, De Laurentiis). E a Padova il calcio, dopo la parentesi Bergamin-Bonetto, è tornato in mani non padovane, franco-armene, in questo caso. Di padovani neanche l’ombra. Detto più volte che i “top” sono difficilmente intercettabili, a Padova esiste una fitta rete di imprenditori di medio calibro restìa ad avvicinarsi al calcio. È infatti sempre più difficile convincere industriali “nostrani” a investire sul pallone, sia come soci, sia come semplici sponsor. Spesso anche per un motivo di rapporto costo-visibilità, non proprio favorevole. Con centomila euro di sponsorizzazione in una stagione, ad esempio, nel calcio si è ‘uno tra tanti’, con il rischio che la presenza non venga neppure percepita. In altre discipline con la stessa cifra si può competere per palcoscenici internazionali. O addirittura dare il nome alla squadra.
Il Calcio Padova rimane comunque in mane sicure: Oughourlian ha tutte le intenzioni di ridare lustro a questo blasone e la strada tracciata è quella giusta. Lo dice la classifica, gli investimenti oculati, e la valorizzazione del settore giovanile che sta già dando i propri frutti (vedi Lovato). Mancano i padovani? Pazienza. Il management è comunque di primo livello, come sottolineato più volte in queste pagine. Magari tra qualche anno, con palcoscenici più prestigiosi, saranno gli stessi imprenditori locali a bussare alla porta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy